giovedì 31 luglio 2014

Il Marchio "Ospitalità Italiana" a 58 strutture del potentino



58 strutture del potentino (ristoranti, albergi e agriturismi) rispondono alla sfida dell’accoglienza aggiudicandosi il Marchio “Ospitalità Italiana”, un progetto lanciato nel 1997 da Isnart (Istituto Nazionale Ricerche Turistiche) a cui aderisce da anni la Camera di Commercio di Potenza, che oggi ha organizzato la cerimonia di consegna degli attestati.
Il “bollino di qualità” contraddistingue quelle imprese che si sottopongono in maniera volontaria e gratuita ad un’ispezione tesa a verificare l’aderenza ai parametri di conformità di un rigoroso e specifico disciplinare. Per il 2014 risultano certificate 58 strutture così suddivise: 22 Hotel, 24 Ristoranti e 12 Agriturismi; 9 le new entry, su 10 nuove strutture che avevano fatto richiesta.

Potenza. Crolla parte del solaio: 70enne ferito

Tragedia sfiorata ieri pomeriggio, in contrada Torretta, a Potenza: una porzione di solaio in legno di una casa è crollata: il proprietario 70enne era all’interno. L’uomo, che era da solo, non è riuscito immediatamente a lanciare l’allarme così sembra sia rimasto per molte ore sotto le macerie prima che arrivassero i soccorsi. Sul posto vigili del fuoco e 118. Per le ferite riportate si è reso necessario il suo ricovero in ospedale. Nel frattempo il prefabbricato è stato interdetto per evitare altri incidenti.

Operazione dei Carabinieri: due denunce ad Atella (Pz)

Due uomini - un pregiudicato e un imprenditore edile - sono stati denunciati ad Atella (Pz) dai carabinieri: il primo per aver forzato un posto di blocco, l'altro per aver rubato energia elettrica per un valore di circa 20 mila euro. Il pregiudicato ha forzato il posto di controllo con un'auto priva di assicurazione. L'imprenditore, un anno fa, aveva eseguito un allacciamento abusivo per alimentare gli impianti di appartamenti di nuova costruzione.

mercoledì 30 luglio 2014

Presidio polizia locale al San Carlo: incontro De Luca-Maruggi

La presenza di un presidio fisso da parte della Polizia Locale (dalle 12 alle 15) per garantire adeguata sicurezza alla circolazione, in particolare dei mezzi di soccorso ma anche per evitare la presenza, ormai consolidata, di ambulanti abusivi. Se ne è discusso in incontro che si è svolto nella Sala dell’Arco di Palazzo di Città tra il Direttore dell’Ospedale San Carlo di Potenza Mareggi e il Sindaco di Potenza Dario De Luca. 
Richiesta da Maruggi la realizzazione di un sentiero di accesso dall’area ospedaliera vicina all’ingresso principale al Parco di Macchia Romana Elisa Claps. Un intervento che per Maruggi "consentirebbe da un lato di agevolare l’attesa di parenti durante le prestazioni sanitarie, dall’altro di utilizzare i percorsi del parco a scopo terapeutico riabilitativo".
De Luca ha ribadito il proprio impegno per soddisfare le richieste avanzate dal Direttore del San Carlo.

Roccanova (Pz): esce di strada, grave 27enne

Ieri pomeriggio una Lancia Y, per cause ancora da accertare, è uscita di strada sulla via di collegamento con Roccanova (Pz) ed è finita contro due alberi. Forte trauma cranico per la 27enne che era alla guida: è stata trasportata con codice rosso in eliambulanza al San Carlo di Potenza dove è stata ricoverata con codice rosso nel reparto di rianimazione. I medici hanno definito le sue condizione critiche. Sul luogo dell’incidente oltre al 118 sono giunti anche i vigili del fuoco e i carabnieri. Se non avesse incrociato gli alberi, la donna sarebbe finita in una scarpata.

Incidente sul raccordo Sicignano-Potenza: muore 40enne

A causa di un incidente, è stato chiuso provvisoriamente al traffico il raccordo autostradale Sicignano-Potenza, in direzione nord, tra Balvano e Buccino, in provincia di Potenza. L’incidente, per cause in corso di accertamento, ha coinvolto un’autovettura e un autocarro e ha provocato un morto, si tratta di un uomo di 40 anni di Muro Lucano. Sul posto sono intervenute le squadre dell’Anas e la Polizia Stradale e i vigili del fuoco per le attività di accertamento della dinamica e la gestione della viabilità. Il traffico è stato deviato a Balvano con rientro sul Raccordo allo svincolo di Buccino. 

lunedì 28 luglio 2014

Droga. A Venosa (Pz) arrestato 43enne per detenzione e spaccio

I carabinieri a Venosa (Pz), nel corso di servizi mirati, hanno arrestato nei giorni scorsi un 43enne del posto, per detenzione ai fini di spaccio. L’uomo dopo un breve inseguimento a piedi all’interno dello stabile utilizzato come luogo di “custodia” della droga, è stato bloccato sul terrazzo. A seguito della perquisizione personale e domiciliare, sono stati ritrovate 21 dosi di cocaina, pronte per essere immesse sul mercato, nonché un bilancino di precisione, sostanze per il taglio e confezionamento delle dosi e danaro contante, ritenuto provento dello spaccio. 

Operazione dei carabinieri di Potenza: due arresti

Due persone sono state arrestate e altre sei sono state denunciate alla magistratura dai Carabinieri che, sabato notte , hanno fatto un'operazione di controllo a Potenza e nel circondario, impiegando dieci pattuglie. 
Gli arrestati sono un giovane di 23 anni in possesso di 25 grammi di marijuana e un uomo di 27 trovato fuori casa, dove doveva essere perché agli arresti domiciliari. 
Inoltre i carabinieri hanno decurtato 45 punti dalle patenti, dopo aver rilevato 23 infrazioni.

Ugento (Le), 15enne perde la vita nelle acqua di Torre San Giovanni

Un 15enne ha perso la vita nel tardo pomeriggio di ieri nelle acque di Torre San Giovanni, marina di Ugento, nel leccese. 
La vittima è Cristian Scardella del posto: stava facendo il bagno in un tratto di spiaggia libera. Ad accorgersi del corpo che galleggiava sono stati alcuni ragazzi. A nulla è servito il tentativo di rianimarlo. Il 15enne potrebbe essere annegato a causa di un malore, forse una congestione.

sabato 26 luglio 2014

In autunno la Settimana del benessere psicologico

Si è svolta ieri pomeriggio a Potenza nella sede dell’Ordine degli psicologi della Basilicata, a Potenza, la IV conferenza programmatica per l’organizzazione della seconda edizione della Settimana lucana del benessere psicologico. Dopo le tappe di Bella, Matera e Policoro, con Potenza si completa il ciclo di incontri. La Settimana lucana del benessere psicologico si terrà tra la fine di settembre e i primi di ottobre. "Una manifestazione dedicata alla costruzione del Benessere individuale Familiare e di gruppo - afferma la presidente dell'Ordine, Luisa Langone (foto) - in cui ogni individuo è pieno protagonista.

Sventato furto auto a Potenza

Nell’ambito dei servizi finalizzati a prevenire la consumazione di furti nel centro abitato e nelle zone periferiche di Potenza, personale della Squadra Volante, a seguito di segnalazione pervenuta su 113, prontamente interveniva in via Torraca hanno arrestato un 48enne quarantotto anni, domiciliato in Potenza, in quanto resosi responsabile del tentato furto di un’autovettura. L’uomo già a bordo del veicolo, alla vista degli agenti tentava di fuggire a piedi ma è stato bloccato dalla Polizia e accompagnato in Questura. 

Sider: Procura dispone sospensione attività

Fumi nocivi dalla Sider Potenza, la Procura della Repubblica ne ha disposto la chiusura. 
I Carabinieri hanno effettuato il sequestrato dello stabilimento ieri nell'ambito di un'inchiesta sull'emissione di sostanze dannose in atmosfera. Sono indagati due dirigenti del gruppo Pittini di Udine, proprietario della fabbrica, che dà lavoro a circa 250 persone e produce tondini per l'edilizia. 
Il decreto di sequestro del gip, su richiesta della Procura di Potenza, impone di eseguire "con urgenza" alcuni interventi per abbattere l'emissione nell'area delle sostanze inquinanti. In una conferenza stampa organizzata per illustare i dettagli dell’inchiesta il Procuratore della Repubblica Luigi Gay ha spiegato che i controlli sulle matrici ambientali per l'impianto siderurgico Siderpotenza si sono estesi nell'area di un chilometro quadrato, con ''valori superiori alla norma'', ma ''non si può parlare di disastro ambientale''.

venerdì 25 luglio 2014

Operazione della polizia a Pisticci (Mt)


Duecentosessanta persone sono state controllate dalla Polizia - oltre a 212 veicoli - ai 40 posti di controllo che gli agenti hanno istituito nella zona di Pisticci dall'inizio del mese di luglio.
La Polizia ha rilevato 56 infrazione al Codice della strada e ha sequestrato tre automezzi che erano privi di assicurazione. 
'Particolarmente incisiva'' l'azione di controllo su persone sottoposte a misure restrittive: due dei 190 controllati sono stati denunciati.

Soleto (Le): muore ciclista travolto da furgone

Un ciclista di 47 anni, Fabio Fiorentino, di Soleto (Lecce), è morto dopo essere stato travolto da un furgone mentre transitava sulla strada provinciale 367. 
Si tratta dell'arteria a scorrimento veloce che collega Gallipoli a Maglie, in prossimità dello svincolo per Galatina. 
L'incidente è avvenuto sulla corsia di emergenza. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, il furgone avrebbe travolto il ciclista facendolo sbalzare dalla sua vecchia bici.

giovedì 24 luglio 2014

Il sindaco di New York Bill De Blasio oggi a Grassano

E’ previsto per oggi intorno alle 13 a Grassano l’arrivo del sindaco di New York, Bill De Blasio. Sarà accolto in piazza della banda musicale che suonerà i due inni nazionali, quello italiano e quello americano. nel 1903 sua nonna Anna Briganti emigrò per l’America. 
Dopo i saluti delle istituzioni, la cerimonia proseguirà nel centro storico sul piazzale della Chiesa Madre dove, nelle vicinanze, c’è la casa della nonna di De Blasio, poi è prevista la visita al presepe di Franco Artese, a Palazzo Materi e l’insediamento nella sala consiliare del consiglio comunale per la cerimonia di consegna della cittadinanza onoraria.
Ieri invece conferimento della cittadinanza onoraria per Bill De Blasio a Sant'Agata dei Goti nella Provincia di Benevento paese dal quale, agli inizi del secolo scorso, emigrò il nonno materno.

Card carburante, incontro ieri a Roma

La card carburante sarà ricaricata per i patentati lucani, per il 2011 e il 2012, tenendo conto del reddito. E' una delle decisioni prese a Roma durante un vertice fra il Ministro, Federica Guidi, e il presidente della Regione, Marcello Pittella. Fino a 28 mila euro, la card avrà in totale 376 euro disponibili; da 28 a 75 mila euro il beneficio sarà di 187 euro; per coloro che guadagnano oltre 75 mila euro e ne faranno richiesta, il beneficio sarà, in totale, di 60 euro. Per le annualità a partire dal 2013 c’è l’impegno del ministero a recepire la richiesta della Regione Basilicata di modificare la legge primaria, in particolare l’art. 45 della legge 99 del 2009, per consentire ai lucani di usufruire delle risorse autonome prodotte dal petrolio per affrontare le tante emergenze sociali che in questo momento affliggono la regione nonché per evitare che una parte di queste risorse possano essere assegnate ad altre Regioni.

Marsicovetere (Pz), arrestato rapinatore siracusano

A Marsicovetere, frazione di Villa d'Agri, al termine di un’attività investigativa agenti della Squadra mobile hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari nei confronti di un 44 enne di Siracusa, responsabile dell’esecuzione di due rapine a mano armata consumate ai danni di esercizi commerciali di Siracusa nel marzo e nel luglio 2013. L’arrestato è stato localizzato in Basilicata dove si trovava per motivi di lavoro, in base alle indicazioni fornite dalla Squadra Mobile della Questura di Siracusa che ha condotto le indagini. 

mercoledì 23 luglio 2014

Migranti, dopo sbarco a Taranto tra le direzioni Potenza e Matera

Ha attraccato al molo San Cataldo del porto di Taranto la nave 'San Giorgio' della Marina militare italiana con a bordo circa 1300 migranti salvati nel Mediterraneo nell'ambito dell'operazione 'Mare nostrum'. Tra i passeggeri ci sono oltre 150 bambini. Dall'inizio di maggio si tratta del settimo sbarco di profughi nel porto della citta' jonica da parte di navi della Marina italiana. Sul posto presente anche il sindaco Ippazio Stefano. Pronta la macchina dell'accoglienza coordinata dalla Prefettura di Taranto, infatti, ieri si è svolta una nuova riunione operativa: i migranti provengono dal Centro Africa, Africa Sub Sahariana, Ghana, Nigeria, Eritrea, Gambia, Senegal, Uganda e Sierra Leone. Di questi, 170 saranno trasferiti tra le province di Potenza e Matera mentre 300 andranno in alcune strutture della regione Lazio.

Eurisko:Radio Carina prima radio lucana in Basilicata

Radio Carina Basilicata si è aggiudicata un nuovo primato: anche nel primo semestre 2014 la radio lucana più ascoltata in Basilicata è Radio Carina. 
Emerge da un'indagine Eurisko.
Il dato riportato nel giorno medio – sottolinea Eurisko - è di 51.000 ascoltatori al giorno. 
Il primato di Radio Carina Basilicata è stato conquistato anche nel primo semestre del 2013.

Presentato a Potenza programma "Garanzia Giovani"

Ammontano a poco più di 17 milioni di euro le risorse che la Basilicata utilizzerà per attuare il programma ''Garanzia giovani'' - riservato ai cosiddetti ''Neet'', cioè giovani dai 15 ai 29 anni che non lavorano e non frequentano alcun tipo di corso di istruzione o di formazione - e che la Regione considera ''una priorità'', secondo la definizione dell'assessore alle politiche del lavoro, Raffaele Liberali, che ha presentato l'iniziativa ieri a Potenza. 


Camaleonte: tre ordinanze. Nel mirino società create per eludere normative antimafia

Cento automezzi e appalti per la manutenzione stradale ottenuti dall'Anas in Basilicata - principalmente sul raccordo autostradale Potenza-Sicignano (Salerno) - con lavori per milioni di euro, aggiudicati da società create per eludere le normative antimafia. 
Sono tre le ordinanze di custodia cautelare agli arresti domiciliari eseguite ieri dalla squadra mobile del capoluogo lucano. L'operazione denominata Camaleonte è stata eseguita dalla Dda della Procura della Repubblica

martedì 22 luglio 2014

Baragiano: riduzione erogazione idrica

A Baragiano (Pz) a causa della mancanza della risorsa idrica dovuta alla diminuzione dell’apporto da parte delle sorgenti locali, per ricostituire le riserve idriche nel serbatoio pensile del centro abitato, l’erogazione idrica notturna verrà sospesa nel paese e nelle Contrade Franciosa, Braida e Ceva, dalle ore 24:00 alle ore 6:00 di tutti i giorni. 
Inoltre, l’erogazione idrica sarà garantita solo in alcune ore della giornata nelle seguenti zone rurali: C/da Cerreta, Serra Cristina, Serra Pelina, Piano Perazze, Tratturo Regio, rifornite dal Serbatoio denominato Faraone, e C/da Serre del Mulino, Serra Pelina, Esterna Pugliese, rifornite dal Serbatoio denominato Casale, l’erogazione sarà garantita dalle ore 9:00 alle ore 13:00.

Nil: ispezione in un'azienda agricola a San Nicola di Melfi (Pz)

La direzione territoriale del Lavoro di Potenza ha reso noto che ispettori del Lavoro e personale del Nucleo Ispettorato Lavoro, in collaborazione della locale stazione dei carabinieri hanno effettuato un accesso ispettivo con adozione del provvedimento di sospensione dell’attività lavorativa imprenditoriale nei confronti di un’azienda agricola nel comune di San Nicola di Melfi. E' emerso che occupava 7 lavoratori in nero su un totale di 15 lavoratori presenti sul luogo di lavoro. Sono state consegnate 29 violazioni amministrative per lavoro nero e collocamento irregolare della manodopera per un totale di 37.215 euro.

Operazione della polizia: 3 persone ai domiciliari

Tre persone sono state poste agli arresti domiciliari questa mattina dalla squadra mobile di Potenza nell'operazione ''Camaleonte''. L'operazione è stata denominata così dagli inquirenti perché gli indagati hanno tentato di "nascondere" beni mobili e immobili alle indagini degli investigatori sulla criminalità organizzata. 
I tre sono accusati di trasferimento fraudolento di beni. E' stato eseguito anche il sequestro dei beni mobili e immobili che i tre volevano sottrarre alle indagini.

lunedì 21 luglio 2014

Confapi Matera sollecita ripristino opere infrastrutturali

Con una nota inviata alla Regione il presidente di Confapi, Matera, Enzo Acito è tornato a segnalare “l’urgenza di ripristinare al più presto le opere infrastrutturali consortili danneggiate dagli eventi meteorologici del mese di dicembre 2013 nell’area industriale di Valbasento-Ferrandina".
Le abbondanti piogge dello scorso anno causarono il crollo di un intero tratto stradale sulla destra Basento, che conduce agli opifici industriali, e la distruzione di diverse infrastrutture a rete (collettore fognario, metanodotto, cavidotto). 
Acito in particolare chiede alla Regione di "individuare celermente idonea copertura finanziaria per consentire al Consorzio per lo Sviluppo Industriale di intervenire per il ripristino della viabilità e delle infrastrutture".

Natuzzi: Feneal Uil su contratti di solidarietà

L'attivazione di contratti di solidarietà per la durata di un anno è la strada che la Feneal Uil, si a livello nazionale che locale, chiede alla Natuzzi per tutelare i 2.808 lavoratori del gruppo in vista della scandenza della cig. 
La richiesta è stata spiegata a Matera da Valeriano Delicio, componente della segreteria nazionale di Feneal Uil. Attualmente Natuzzi – ha evidenziato Delicio - impiega attivamente mille addetti negli stabilimenti del comprensorio murgiano (un terzo sono della provincia di Matera).

Taviano (Le): operazione “Mela stregata”, stoccate 65 tonnellate di concimi pericolosi

Stoccate 65 tonnellate di concimi destinati al settore agroalimentare contenenti pesticidi. Sotto inchiesta della Gdf un uomo di 49 anni, di Taviano (Lecce), rappresentante di una ditta di Milano, operante nel settore agroalimentare. 
Trovati nei magazzini con sedi anche a Cagliari, Brindisi e Foggia prodotti con principi pericolosi per la salute. 
Indagato anche il titolare di un magazzino a Decimomannu (Cagliari). L'operazione "Mela Stregata" è stata avviata dopo la segnalazione della Federbio.

venerdì 18 luglio 2014

Elezioni alla Firema di Tito: prima Uilm Uil

Si è svolto nella giornata di ieri lo spoglio delle elezioni per il rinnovo della RSU/RLS alla Firema di Tito (Pz), Azienda che opera nel settore Ferroviario, che da 4 anni è in amministrazione straordinaria. Alle elezioni ha votato oltre 93% dei lavoratori aventi diritto con un voto così distribuito: la UILM ha ottenuto circa il 40 % dei consensi (1RSU, 1 RLS); la FIOM circa il 40% dei consensi (1 RSU) ; la Fim circa il 17%; 
Primo primo eletto è stato  Mario (Gesualdi (UILM-UIL. 

Carcere di Potenza, porta al fratello hashish nascosta nei calzini

Aveva nascosto qualche grammo di hascisc nei calzini, per poter eludere i controlli e passare la droga al fratello, detenuto nel carcere di Potenza.
L'uomo è ''incappato'' nelle unità cinofile del distaccamento di Trani della Polizia penitenziaria, impegnate in verifiche di routine, che hanno scoperto l'involucro. 
La vicenda è stata resa nota dal segretario lucano del Sappe (Sindacato autonomo Polizia penitenziaria), Saverio Brienza. 

Nuova morte bianca in Campania: perde la vita 60enne di Francavilla in Sinni

Incidente mortale sul lavoro a Torraca in Campania. A perdere la vita è stato Domenico Di Nubila, un operaio edile di sessant’anni di Francavilla In Sinni (Pz). L’uomo è caduto da un’impalcatura mentre era impegnato a riparare il soffitto di un’abitazione privata situata in un’area al confine con Sapri. Quando sul posto è giunta l’ambulanza del 118 il muratore potentino era già morto. 
La Procura della Repubblica di Lagonegro ha affidato l’indagine sulle cause del drammatico incidente ai carabinieri della Compagnia di Sapri.

mercoledì 16 luglio 2014

Potenza. 39enne deceduta al San Carlo: disposta autopsia

La magistratura, dopo un esposto dei familiari, ha disposto l’autopsia sul corpo di una paziente di 39 anni di Lavello (Pz) deceduta nella notte tra sabato e domenica nel reparto di Malattie infettive del San Carlo. La donna era in cura da circa dieci anni presso il Dipartimento di Reumatologia per una grave malattia cronica di tipo autoimmune. 
La paziente da alcuni mesi soffriva di ripetute infezioni alle vie urinarie per un calcolo renale e aveva perciò ricevuto l’impianto di uno stent. Così quando mercoledì scorso, nel corso di un controllo in Reumatologia, è stata riscontrata da un esame di laboratorio l’ulteriore presenza di un’infezione alle vie urinarie è stato deciso il ricovero in Malattie infettive. Purtroppo nel pomeriggio di sabato la situazione è precipitata.

Incidente a Campi Salentina: muore operaio 33enne

Un operaio tecnico di una falegnameria nella zona industriale di Campi Salentina, Lorenzo Solazzo, di 33 anni, è morto questa mattina mentre stava riparando una fresatrice. 
Per cause non ancora chiarite da parte dei carabinieri e degli ispettori dello Spesal, mentre l'uomo era al lavoro, dalla fresatrice si sarebbero staccati alcuni pezzi che lo hanno raggiunto alla parte alta del torace, ferendolo gravemente. A nulla é valso l'intervento dei sanitari del 118.

Appalti, quattro persone ai domiciliari

Era il funzionario della Regione Basilicata, Dionigi Pastore - da ieri mattina ai domiciliari con tre imprenditori, Leonardo Mecca, Gerardo Priore e Giovanni Sileo - a gestire il sistema attraverso il quale venivano truccate le gare e venivano assegnati gli appalti a ditte "amiche" in cambio di "benefici e utilità". In particolare, in tre occasioni Pastore ha ricevuto "mazzette", per un totale di tremila euro, a Potenza, nella sede della Regione. 
I quattro arresti con l’accusa corruzione, istigazione alla corruzione, falso e turbativa d'asta, sono stati eseguiti dalla Squadra mobile di Potenza. Si tratta di un nuovo filone dell’inchiesta della procura di Potenza Vento del sud.

martedì 15 luglio 2014

Stazioni di servizio a Galdo di Lauria (Pz). I sindacati: nessuna novità

A distanza di un anno esatto, la situazione dei lavoratori delle Stazioni di servizio di Galdo di Lauria, torna con preoccupazione al centro della discussione tra le OO.SS., l’Anas e la Regione Basilicata. Lo dichiarano in una nota i segretari della Uil Basilicata, Antonio Deoregi, e della Uiltucs Uil, Rocco Della Luna. “Esattamente un anno fa dopo un periodo di grandi preoccupazioni, raggiungemmo un accordo in Prefettura (alla presenza di ANAS, ESSO e Regione) che prevedeva una compensazione economica dell’ANAS ai gestori per garantire i livelli occupazionali esistenti. Per avere certezze che le somme previste fossero sufficienti a garantire tutti i lavoratori, nell’accordo tecnico con l’ANAS prevedemmo una verifica dell’accordo a distanza di sei mesi. In sede di verifica i gestori delle Stazioni di servizio dichiararono che la compensazione era insufficiente. Da allora – concludono – non si è registrata nesuuna novità."

Istat: la povertà assoluta peggiora soprattutto a Sud

In Italia ci sono 10.048.000 di persone che vivono in condizioni di povertà relativa, pari al 16,6% della popolazione. Tra questi 6.020.000 sono poveri assoluti, cioè non riescono ad acquistare beni e servizi per una vita dignitosa (9,9%). E' quanto rileva l'Istat nel report sulla Povertà in Italia. La povertà assoluta peggiora, specie al Sud Tra il 2012 e il 2013 - rileva l'Istat - l'incidenza di povertà relativa tra le famiglie è stabile (dal 12,7% al 12,6%), ma l'incidenza di povertà assoluta è aumentata, specie al Sud: sono poveri in maniera assoluta 725 mila persone in più tra quelle che vivono nel Mezzogiorno. Nel 2012 i poveri assoluti al Sud erano 2.347.000, nel 2013 3.072.000.

Vento del Sud. Appalti: operazione a Potenza, 4 arresti



Con le accuse di corruzione, istigazione alla corruzione, falso e turbativa d'asta, quattro persone - tra cui imprenditori e funzionari della Regione Basilicata - sono stati arrestati dalla Squadra mobile di Potenza: sono ai domiciliari. Divieto di dimora nel capoluogo lucano per un funzionario del Comune di Potenza e obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria per altre due persone. I provvedimenti sono stati decisi nell'ambito del terzo filone dell'inchiesta 'Vento del Sud'.

lunedì 14 luglio 2014

Primarie Pd, nessun candidato ha superato il 50%

Nelle primarie a cui ieri hanno partecipato circa 54 mila persone, nessuno dei tre candidati in lizza ha superato il 50% e quindi il nuovo segretario lucano della Basilicata del Pd sarà deciso dall'assemblea regionale composta dai cento delegati eletti in base alle percentuali delle tre liste. Primo Luca Braia (42,6%)  seguito da Antonio Luongo (40,7%). 
Al terzo posto Dino Paradiso (16,6).

Brindisi. Perde la vita in spiaggia, inutili i soccorsi

Un ex poliziotto di 60 anni, Pasquale Pecoraro, è morto mentre faceva il bagno al largo di Torre San Gennaro, marina di Torchiarolo, nel brindisino. Era andato a passare una giornata in spiaggia con la sua famiglia. Privo di sensi ma ancora vivo, Pecoraro è stato soccorso in acqua da un altro bagnante che stava tornando a riva su una canoa. L'uomo è morto mentre i sanitari del 118 hanno tentavano di rianimarlo. 

Incidente in moto: perde la vita 39enne

Stava raggiungendo Stigliano (Mt) per un motoraduno con alcuni amici e al fratello Michele. 
Subito dopo una curva, la sua moto è finita contro un guardrail, uccidendolo sul colpo: è così che ha perso la vita Antonello Nubile, 39enne di Ferrandina, gestore di un bar del paese. 
L'uomo, per cause ancora imprecisate, non è riuscito a controllare il veicolo e a nulla è valso l'intervento dei sanitari del 118 giunti sul posto

giovedì 10 luglio 2014

Lieve malore per il sindaco di Potenza, Dario De Luca

Dopo un lieve malore avuto nella serata di ieri, il sindaco di Potenza, Dario De Luca, ha trascorso, in via precauzionale, la notte nel reparto Utic dell'ospedale San Carlo del capoluogo lucano. Ieri sera il sindaco si è recato al pronto soccorso e dopo i primi accertamenti i medici hanno deciso di tenerlo sotto osservazione per tutta la notte. 
In mattinata De Luca sarà sottoposto a nuovi esami e in seguito i sanitari decideranno se dimetterlo.

Rionero in Vulture (Pz). Coltivava marijuana: 40enne ai domiciliari

Aveva installato anche diverse telecamere di videosorveglianza per controllare un rudere, a Rionero in Vulture (Potenza); sul posto i carabinieri hanno anche scoperto che aveva coltivato 100 piante di marijuana alte 1,5 mt e che aveva creato un laboratorio per il confezionamento: per questo un uomo di 40 anni, con precedenti, è stato arrestato e si trova ora ora è ai domiciliari).
Secondo gli investigatori, l'uomo avrebbe potuto ricavare circa settemila dosi "di ottima qualità" per un valore totale di circa 70 mila euro.

Incidente sulla A3, perdona la vita due giovani

Tragico incidente, ieri sera intorno alle 20 sul tratto dell'autostrada Salerno-Reggio Calabria compreso tra gli svincoli di Contursi Terme e Sicignano degli Alburni. 
Un camion con a bordo due giovani è rimasto incastrato tra altri due mezzi pesanti. Forte l'impatto. Il mezzo con a bordo un 27enne di Buonabitacolo e un 22enne di Maratea, procedendo sulla carreggiata Sud, si è ritrovato sulla propria corsia un autocarro bloccato perché in panne. Inevitabile la collisione. Il conducente di un altro mezzo pesante che sopraggiungeva non è riuscito ad arrestare la marcia. Sul posto immediato l'intervento dei vigili del fuoco e degli agenti della polstrada di Eboli con  i volontari del soccorso. Per i due giovani camionisti non c'è stato nulla da fare.

mercoledì 9 luglio 2014

Nino Falotico (Cisl) su utilizzo bonus carburante

“La bozza del decreto interministeriale sul bonus idrocarburi pur facendo registrare qualche passo in avanti non ci soddisfa del tutto. Lo ritiene il segretario generale della Cisl Basilicata, Nino Falotico, che si dice “allarmato dalle ultime notizie che circolano sul futuro della carta carburante". "Il fatto di legare al reddito l'importo del bonus- dice ancora Falotico - è un avanzamento nel senso di una maggiore equità, così come avevano chiesto i sindacati come subordinata, che avevano anche chiesto di estenderlo ai non patentati, ma il nostro obiettivo è mettere in discussione tutta l'architettura della carta carburante per dirottare le cospicue risorse finanziare al contrasto della povertà, ai contratti di inserimento o reinserimento, al sostegno delle piccole e medie imprese e alla prevenzione del dissesto idrogeologico”.

Primo Consiglio comunale a Potenza, i lavori



Con la convalida degli eletti e il giuramento del nuovo sindaco di Potenza, Dario De Luca, è cominciata la prima seduta del consiglio comunale che si è svolta ieri nel capoluogo lucano. Dopo aver indossato la fascia e giurato sulla Costituzione, De Luca ha affidato la presidenza del Consiglio al consigliere anziano (ovvero l'eletto con il maggior numero di voti), Giampiero Iudicello (Pd): nell'ordine del giorno prevista l'elezione dell'ufficio di presidenza.

Nella prima riunione invece la nuova Giunta comunale di Potenza ha approvato la prosecuzione, fino al 30 giugno 2015, della gestione dello stadio "Alfredo Viviani" alla società Rossoblù che nella prossima stagione sportiva parteciperà al campionato di serie D. Lo ha reso noto l'ufficio stampa dell'amministrazione comunale. 
Tra le condizioni a carico della società - ribadisce l'amministrazione comunale - c'è la manutenzione del manto erboso e del sistema di irrigazione".

Operazione dei carabinieri del Ros: due arresti

I carabinieri del Ros hanno fermato due persone ritenute responsabili del tentato sequestro, nell'agosto del 2012, di Silvio Fanella, ucciso giovedì a Roma, durante un secondo tentativo di sequestro. Si tratta di Roberto Macori e Aniello Barbetta. Il primo è ritenuto vicino all'imprenditore Gennaro Mokbel. L'operazione è stata svolta anche dai comandi provinciali dei Carabinieri di Roma e Potenza.

martedì 8 luglio 2014

Scossa di terremoto nel potentino, nessun danno

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.2 è stata registrata dai sismografi alle ore 19.44 di ieri pomeriggio. L'epicentro è stato localizzato a Muro Lucano, in Basilicata, ma la scossa è stata avvertita anche nelle province di Salerno ed Avellino. In particolare nelle zone di confine con la provincia di Potenza e, quindi, in provincia di Salerno. Alcuni cittadini hanno segnalato la scossa al Vigili del fuoco, parlando di lieve fenomeno avvertito in alcune zone collinari. Un'altra scossa di magnitudo 2.2 era stata registrata dall'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia alle 16.42 nel mar Tirreno meridionale. L'epicentro è stato localizzato ad un profondità di 6.1 chilometri.

Droga, una denuncia a Lavello (Pz)

Un giovane di 24 anni è stato arrestato dai Carabinieri a Lavello (Pz) per detenzione e spaccio di droga mentre quattro persone sono state segnalate alla Prefettura per detenzione di stupefacenti. 
I militari, inoltre, hanno fermato due giovani che, alla guida, si sono rifiutati di sottoporsi ad accertamenti tossicologici e sono stati quindi deferiti in stato di libertà.

Compra auto su internet e paga con assegno falso, denunciato

Con un assegno falso da 16.300 euro, ha pagato un'auto comprata dopo che aveva visto un annuncio su internet: un uomo di Foggia, con numerosi precedenti per truffa, è stato denunciato dalla Polizia. 
Le indagini siono state avviate in seguito alla denuncia presentata da un cittadino di Marconia di Pisticci (Mt). L'uomo, senza reddito, è tuttavia risultato essere intestatario di oltre 20 automobili di grossa cilindrata.

lunedì 7 luglio 2014

IX Congresso della Uil Basilicata: riconferma per Vaccaro

Carmine Vaccaro è stato riconfermato all’unanimità segretario regionale della Uil Basilicata. L’elezione è avvenuta al termine dei lavori del IX Congresso regionale che si è svoltonei giorni scorsi a Tito (Auditorium Cecilia) con la partecipazione di 207 delegati in rappresentanza di 38 mila iscritti. 
Le conclusioni sono avvenute venerdì da parte del segretario nazionale generale Luigi Angeletti e sabato ad opera di Gugliemo Loy segretario nazionale confederale. 
Vaccaro – al secondo mandato di segretario regionale confederale – ha ringraziato i delegati ed in particolare i capitani coraggiosi che sono i segretari di categoria che – ha detto –"mi sorreggono nell’impegno e nel lavoro quotidiani".

Archivio blog