martedì 30 dicembre 2014

Conferenza stampa del presidente della Provincia di Potenza



Il Presidente della Provincia di Potenza, Nicola Valluzzi, ha illustrato questa mattina in una conferenza stampa il decreto di esubero del personale e l'avvio del piano delle cessazioni dal servizio per motivi finanziari dell'Amministrazione. illustrata l'ipotesi di Bilancio 2015  della Provincia di Potenza in attuazione  delle norme, appena, approvate dal Parlamento nella Legge di Stabilità e le ingestibili conseguenze per la erogazione dei servizi ai cittadini e per il pagamento degli stipendi al personale. “Al Consiglio Regionale di Basilicata, in vista dell'imminente approvazione della Legge Finanziaria 2015 - ha detto Valluzzi - si chiede la condivisione di un percorso istituzionale che eviti la sospensione di servizi essenziali ai cittadini e scongiuri il rischio per centinaia di dipendenti delle Province di trovarsi inaspettatamente senza lavoro e senza futuro.

Botti vietati nel centro storico di Potenza

Nei giorni di San Silvestro e a Capodanno - 31 dicembre e 1 gennaio - l'uso dei "botti" sarà vietato in tutte le piazze e le vie del centro storico di Potenza. Lo stabilisce un'ordinanza del sindaco, Dario De Luca, il cui testo è stato diffuso dall'ufficio stampa del Comune. Il divieto riguarda anche i prodotti pirotecnici "di libera vendita": le sanzioni vanno da 50 a 500 euro. Nell’ordinanza viene raccomandato tra l’altro di non raccogliere eventuali artifici inesplosi, che dovessero rinvenirsi in strada; di acquistare prodotti esclusivamente presso rivenditori autorizzati; di non affidare ai minori prodotti che richiedano una certa perizia nel loro impiego o comportino comunque un sia pur minimo livello di pericolo in caso di utilizzo maldestro. di accendere i botti in zone isolate e comunque a debita distanza da persone e animali, evitando tassativamente zone affollate.

Gerardo Evangelista è il nuovo segretario generale della Fim Cisl

Gerardo Evangelista è il nuovo segretario generale della Fim Cisl Basilicata. È stato eletto ieri mattina a Melfi dal direttivo regionale della federazione. La Fim Cisl sarà impegnata nei prossimi mesi su molti fronti sindacali: dal decollo dei nuovi modelli targati Fiat Chrysler (con relativo indotto) alla Val d'Agri, dalle fabbriche metalmeccaniche (molte in crisi) del potentino alla grande opportunità di Matera 2019 come attrattore di investimenti. Attenzione particolare sarà riservata alla formazione, alle politiche femminili e alla comunicazione. 
"Rafforzeremo la presenza della Fim Cisl nei punti nevralgici dell'economia lucana - ha detto Evangelista, per il quale sarà necessario incalzare il governo regionale sulle criticità che "immobilizzano, penalizzano e impoveriscono la Basilicata". 

Droga: a Marconia di Pisticci (Mt) 36enne ai domiciliari

Un uomo di 36 anni è agli arresti domiciliari, a Marconia di Pisticci (Matera), dopo che la Polizia ha trovato nella sua casa sette grammi di eroina "bianca" e un grammo di hascisc, nascosti in un mobiletto della cucina. 
Un cane antidroga della Guardia di Finanza ha rilevato la presenza nell'auto di sostanze stupefacenti.
La perquisizione è stata estesa allora alla casa dell'uomo. Dall'eroina sequestrata potevano essere ricavate circa 40 dosi.

lunedì 29 dicembre 2014

Carabinieri: il bilancio del 2014 a Matera

Centosettantuno persone sono state arrestate (60 in flagranza di reato) e 1.253 sono state denunciate dai Carabinieri, in provincia di Matera, durante il 2014: lo ha reso noto il comandante provinciale dell'Arma, tenente colonnello Roberto Fabiani, incontrando stamani i giornalisti proprio per illustrare l'attività svolta durante l'anno. I militari hanno controllato, in totale 94.622 persone (aumento del 10% rispetto al 2013). Nel 2015 aprirà a Scanzano Jonico una stazione dell'Arma.

ScanZiamo le scorie: il 3/1 incontro su deposito nazionale rifiuti radioattivi

"E’ necessario chiarire e approfondire gli elementi della realizzazione del deposito nazionale dei rifiuti radioattivi." Di questo e altri temi ne discute l’associazione antinucleare ScanZiamo le Scorie con i volontari in un incontro che si terrà il prossimo 3 gennaio 2015, giorno entro il quale la Sogin presenterà all’Istituto superiore per la Protezione e la Sicurezza ambientale (Ispra) la proposta di Carta nazionale delle Aree Potenzialmente Idonee (Cnapi) ad ospitare il Deposito Nazionale. Per l’associazione in questa fase è importante attivare dei processi di trasparenza per conoscere e affrontare un problema ancora irrisolto nel mondo. L’incontro è aperto al pubblico e potrà essere seguito in streaming dalla pagina facebook Tienilammente.

sabato 27 dicembre 2014

Turismo Verde Cia: a Natale l'Agriturismo "tiene"

Niente "boom", "ma neanche crollo: per le feste di Natale, l'agriturismo 'tiene'". Lo rende noto Turismo Verde Basilicata, l'associazione agrituristica della Cia. 
"Non si ripetono certo gli exploit degli anni passati con il tutto esaurito, tuttavia, l'andamento è positivo con prenotazioni in aumento per Capodanno secondo una tendenza, in crescita costante, di festeggiare l'anno nuovo in azienda agrituristica piuttosto che nel locale cittadino".

Una donna muore nel duomo di Melfi poco prima dlla messa di Natale


Per un malore poco prima della messa di Natale una donna si accasciata tra i banchi del duomo di melfi dove si stava per celebrare la messa di Natale. 
Un giovane le ha praticato il massaggio cardiaco. 
Immediato l’intervento del 118 che dopo alcuni tentativi per farla rianimare, ha constatato il suo decesso. Monsignor Todisco non ha più celebrato la funzione.


Provincia di Potenza: lunedì incontro su avvio procedure esubero

Il Presidente della Provincia di Potenza, Nicola Valluzzi, ha convocato per Lunedi 29 dicembre alle ore 9,30 nella Sala Consiliare di Piazza Mario Pagano, le Organizzazioni Sindacali per una informativa sull'avvìo delle procedure di esubero, del personale con i requisiti per il prepensionamento "un esubero imposto dai tagli al sistema delle Province negli ultimi 4 anni e reiterati, senza differenziazioni, nell'ultima Legge di Stabilità per il 2015".
 “Per la Provincia di Potenza – ha spiegato il suo Presidente, Nicola Valluzzi – un prelievo dalle proprie entrate di ulteriori 16 Meuro che non tiene conto delle procedure di riequilibrio finanziario in atto e che determinerà il collasso dell'Ente. Al Consiglio Regionale di Basilicata, in vista dell'imminente approvazione della Legge Finanziaria 2015 – conclude Valluzzi – si chiede la condivisione di un percorso istituzionale che tra l’altro scongiuri il rischio per centinaia di dipendenti delle Province di trovarsi inaspettatamente senza lavoro e senza futuro".

mercoledì 24 dicembre 2014

Fisascat Cisl su tagli alle Province

Non ci sono solo i sindacati del pubblico impiego a manifestare preoccupazione per i tagli annunciati alle Province. Anche la Fisascat Cisl tteme per il futuro dei 37 addetti delle agenzie provinciali per l'energia e l'ambiente (Apea) che gestiscono, tra le altre competenze, il sistema dei controlli periodici degli impianti di riscaldamento domestico. “A pochi giorni dalla fine del 2014 sul futuro delle due agenzie provinciali permane un grosso punto interrogativo legato da un lato agli effetti della riforma Delrio e dall'altro alle sempre minori risorse che lo Stato destina alle Province", spiega il segretario della Fisascat, Aurora Blanca, che da tempo ha investito della questione la giunta regionale e i vertici delle due Province lucane chiedendo a più riprese la convocazione di un tavolo unico che "ristabilisca un minimo di certezze sulla operatività delle due agenzie dal 1° gennaio o in alternativa individui il soggetto che dovrà assumerne le competenze, anche per rasserenare un po' i lavoratori, giustamente preoccupati per il proprio futuro e quello delle rispettive famiglie"

Associazione a delinquere alla Ronda

Associazione a delinquere con a capo il titolare della Ronda, Pier Giulio Petrone, e Giovambattista Volini, legale rappresentate della cooperativa Sesamo è l’accusa contenuta nell’avviso di garanzia notificato dai militari delle Fiamme gialle e dagli agenti della Mobile del capoluogo ai dodici indagati per il maxi-buco nelle casse dell’istituto di vigilanza, dove viene custodita la provvista di contanti delle principali banche lucane. Martedì, assieme agli avvisi di garanzia, è stato disposto anche il sequestro delle quote delle due società, La Ronda e Sesamo (in liquidazione), entrambe con sede legale a Potenza, che di qui in avanti verranno amministrate da un commissario giudiziario: Alberto Di Bisceglie.

Sequestrati trenta chili di botti illegali

Trenta chilogrammi di "botti" illegali sono stati sequestrati dai carabinieri di Potenza, che hanno denunciato due persone in stato di libertà alla Magistratura. A Potenza i militari dell'Arma hanno inoltre arrestato, in esecuzione di un mandato di cattura europeo, un cittadino romeno che in patria deve scontare una pena di tre anni e otto mesi di reclusione: è stato fermato mentre importunava gli avventori di alcuni negozi, in via della Fisica.

martedì 23 dicembre 2014

A Matera consiglio generale Fai Cisl



Il flop della gestione commissariale dei consorzi di bonifica; il futuro della forestazione e del progetto Vie Blu; gli investimenti nel settore alimentare. Questi alcuni dei temi al centro del consiglio generale di fine anno della Fai Cisl che si è riunito nei giorni scorsi a Matera. Durissimo l’attacco della Fai Cisl contro il commissario Giuseppe Musacchio che “in nove mesi di gestione non ha prodotto alcuna valida proposta per il riassetto del settore, ma ha avuto il tempo di portare al minimo storico le relazioni con il sindacato”. Il segretario generale Antonio Lapadula ha ricordato che “tutto il sistema degli enti agricoli, comprese le associazioni allevatori, vivono un momento di profonda crisi, con i lavoratori che non ricevono lo stipendio da mesi, nel disinteresse delle stesse organizzazioni professionali agricole che sul tema dovrebbero dimostrare una maggiore attenzione”. Per quanto riguarda la forestazione, in attesa del nuovo piano 2015, la richiesta della Fai è di andare sempre più verso un modello gestionale più moderno in grado di generare un indotto energetico legato al riuso degli scarti della lavorazione forestale in centrali a biomasse di piccola taglia per il fabbisogno locale.

Claps: continua il processo a donne pulize



La frase "innocenti depistaggi" - immediatamente dopo il ritrovamento del corpo di Elisa Claps pronunciata dall'allora questore di Potenza, Romolo Panico fu detta male. Lo ha affermato lo stesso Panico ieri a Potenza nel corso del processo per falsa testimonianza in cui sono imputate due le donne delle pulizie nella Chiesa della Trinità. Panico ha affermato di aver esposto e un concetto in maniera banale, ovvero che "una parte delle indagini, subito dopo la scomparsa, furono anche depistate da elementi frutto della fantasia".

Matera 2019, annullo speciale di Poste Italiane

Sono 25 mila le cartoline con l'annullo speciale di Poste Italiane (con il logo di Matera 2019 e l'icona dei rioni Sassi patrimonio dell'Umanità) che potranno essere utilizzate per fare gli auguri o per essere conservate dagli appassionati di filatelia. Nei giorni scorsi il sindaco, Salvatore Adduce, ha inviato a 20 mila famiglie materane la cartolina da annullare, con una nota di ringraziamento per il contributo dato per la proclamazione di Capitale europea della cultura per il 2019.

lunedì 22 dicembre 2014

Asm: Fisascat Cisl su appalto gestione pulizie strutture sanitarie

È un vero e proprio “pasticcio natalizio” l’appalto per la gestione delle pulizie nelle strutture sanitarie che fanno capo all’Asm. La denuncia è della Fisascat Cisl Basilicata. Dopo anni di gestione in regime di proroga, con annesse polemiche, sembrava infatti tutto pronto per il passaggio delle consegne tra la società uscente Markas e la subentrante Euro & Promos. Ieri i 180 addetti al servizio di pulizia hanno firmato i contratti di lavoro con il nuovo gestore “alle medesime condizioni contrattuali e di inquadramento” - come recita l’accordo sindacale raggiunto il 17 dicembre tra la società friulana e i sindacati di categoria Fisascat, Filcams e Uiltucs - ma nei giorni scorsi si è saputo che è stato tutto bloccato per via della pioggia di ricorsi presentati dalla Markas e da altre società che hanno partecipato alla gara di appalto. Se ne riparlerà (forse) l’8 gennaio quando il Consiglio di Stato dovrebbe esprimersi sul caso. In prima battuta il Tar del Lazio aveva dato un sostanziale via libera alla stipula del contratto con il nuovo gestore.

Festa della Bruna: Sansone realizzerà il carro

L'artigiano Andrea Sansone è il vincitore del concorso per la realizzazione del carro trionfale di cartapesta per la festa del 2 luglio in onore della protettrice di Matera, Maria Santissima della Bruna. 
Sansone, che ha realizzato gli ultimi due carri, si cimenterà sul tema "L'incontro di Gesù con la Samaritana: icona e modello per l'evangelizzazione". 
I bozzetti saranno presentati agli organi di informazione e alle autorità il 3 gennaio, alle ore 10, nella sala dell'Episcopio.

Province: appello dei sindacati a Regione

"La mancata approvazione nella Finanziaria dell'emendamento che escludeva dai tagli le province in pre-dissesto porta dritto la Provincia di Potenza verso il dissesto e quella di Matera ad acuire le sue già forti criticità". Lo scrivono, in una nota congiunta, i sindacati della funzione pubblica (Fp Cgil, Cisl Fp e Uil Fpl). I sindacati hanno lanciato un appello al Presidente della Regione, Pittella, "affinché convochi ad horas un incontro per mettere in campo le iniziative necessarie ad evitare il disastro".

sabato 20 dicembre 2014

Ferrovie: atto vandalico a Pietragalla (Pz)

A causa di un atto vandalico, a Pietragalla (Pz) - è stata divelta una cabina per le comunicazioni delle Ferrovie dello Stato dove convergono i cavi che alimentano il sistema di Controllo centralizzato del traffico - è sospesa dalle ore 11.30 la circolazione sulla linea ferroviaria Potenza-Foggia. La ripresa del traffico ferroviario è prevista nel tardo pomeriggio. E' stato intanto attivato un servizio di bus sostitutivi.

Kilimangiaro, la trasmissione di Rai 3 fa tappa in Basilicata



Domani, domenica 21 dicembre durante la diretta del Kilimangiaro in onda su RAI3 il consueto  spazio settimanale dedicato alla fase eliminatoria della gara per l'elezione del borgo più bello d'Italia fa tappa in Basilicata e vede sfidarsi Pietrapertosa e Venosa.
La vincente accede alla fase successiva che poi culminerà nella puntata del 5 Aprile quando questa volta in prima serata sarà eletto Il Borgo dei Borghi. 

Potenza. Donna morta in casa, grave il marito

Sarà l'autopsia a far luce sulle cause della morte di una donna di 57 anni, Maria Grazia Messina, trovata cadavere nel suo letto accanto al marito, Eranio Casimiro, 52enne che in gravi condizioni, è ricoverato nel reparto di rianimazione dell'ospedale San Carlo di Potenza. La Polizia sta valutando la circostanza che i due abbiano assunto una dose eccessiva di metadone. Non sono tuttavia escluse altre ipotesi. Il cadavere della donna è stato scoperto nell'abitazione dei coniugi, in contrada Costa della Gaveta.

venerdì 19 dicembre 2014

AMB: Dal 1° gennaio la XXVIII stagione concertistica

Andrà dal 1 gennaio, con il classico Concerto di Capodanno, al 30 marzo la 28/a stagione concertistica organizzata dall'Ateneo Musica Basilicata nell'auditorium del Conservatorio ''Gesualdo da Venosa'', a Potenza. 
Con 16 appuntamenti: il cartellone è stato presentato stamani, in una conferenza stampa, dalla presidente di Ateneo Musica Basilicata, Giovanna D'Amato, dal presidente della Provincia, Nicola Valluzzi, e dall'assessore comunale alla cultura, Margherita De Francesco.

Denunciato per aver manomesso cronotachigrafo

Durante un controllo sulla provinciale "Isca-Pantanelle", a Sant'Angelo Le Fratte (Potenza), la Polizia stradale ha denunciato un camionista bosniaco con cittadinanza slovena che aveva manomesso l'apparecchio cronotachigrafo.
Il camion è stato sottoposto a fermo amministrativo, "poiché il conducente - è spiegato in un comunicato - non era in grado di pagare nell'immediatezza la sanzione amministrativa, come prevede il Codice della Strada per i conducenti di veicoli stranieri".

Operazione della Polizia nel materano

Accusati di furto di energia elettrica, tre uomini sono arrestati a Marconia di Pisticci (Mt) dalla Polizia che, durante i controlli, ha anche scoperto un'officina meccanica abusiva, senza alcuna autorizzazione. Ai domiciliari sono stati posti il proprietario di un'abitazione e il gestore dell'officina (compresa negli stessi locali). La misura restrittiva degli arresti domiciliari è stata inoltre emessa per il responsabile di un locale di intrattenimento.

giovedì 18 dicembre 2014

Revisioni auto: novità dal primo gennaio 2015

Cambiano le regole per le revisioni auto/moto. Dal 1° gennaio 2015 scatterà lo stop di quelle eseguite in maniera superficiale. Richiesta, peraltro, sollevata a gran voce da tutti gli operatori del settore, che, in questi anni, hanno agito onestamente a fronte di una piccola parte di centri autorizzati che agevolavano le “promozioni” di vetture e moto non proprio perfettamente a norma. A breve, fa sapere la CGIA, la revisione eseguita sull’autovettura dovrà essere effettuata tramite videosorveglianza, comunicata in tempo reale alla Motorizzazione Civile e quindi strettamente monitorata, così come previsto dal nuovo protocollo per le revisioni denominato “Mctcnet2”. Se gli autoriparatori salutano con soddisfazione questa novità, i centri di revisione, fanno sapere dalla CGIA, sono preoccupati perché la nuova revisione comporterà sia un deciso aumento dei costi sia un nuovo numero di adempimenti burocratici da espletare.

Ad Avigliano gli esami di Ecografia internistica

Dal 14 Gennaio 2015 tutti i mercoledì dalle ore 15,30 alle 18,30 presso il poliambulatorio di Avigliano sarà possibile effettuare l’esame di Ecografia Internistica. L'attività specialistica prevede esami diagnostici per addome completo, superiore, inferiore, tiroide e tessuti molli,fegato, rene e surreni, testicoli, collo e linfoghiandole. È già possibile prenotare l’esame presso il CUP regionale 848.821.821.

Incidente su Ss 7: più di una ventina i feriti

Uno scontro sulla strada statale 7 fra Taranto e Brindisi, ha coinvolto ieri sera un'autogru ed un pullman: più di una ventina i feriti. Ad uno, il più grave, è stata amputata una gamba. L'incidente è avvenuto nel territorio del comune di Grottaglie, all'altezza dello svincolo per Francavilla Fontana. Nell'impatto, forse un tamponamento, il braccio dell'autogru ha squarciato una parte del pullman penetrando all'interno del mezzo. Le conseguenze più gravi sono state per l'autista e per uno dei passeggeri del pullman, in servizio su una linea extraurbana. I vigili del fuoco, giunti da Taranto e Martina Franca, hanno dovuto lavorare a lungo per liberare le numerose persone, fra le quali alcuni pendolari che erano rimaste incastrate tra le lamiere. Sette ambulanze del 118 sono intervenute per accompagnare i feriti in vari ospedali.

mercoledì 17 dicembre 2014

Asp. Riprende funzionalità sale operatorie ospedale lagonegro (Pz)

"Riprende la funzionalità" delle sale operatorie dell'ospedale di Lagonegro (Potenza), "temporaneamente sospese a seguito di un guasto tecnico all'impianto di estrazione dell'aria". Lo ha reso noto l'ufficio stampa dell'Azienda sanitaria di Potenza (Asp), specificando che "i lavori di ripristino sono stati l'occasione per provvedere al riammodernamento del microclima delle sale operatorie aumentandone la qualità".

Uil: in aumento occupazione



In Basilicata il tasso di occupazione del secondo semestre del 2014 è in leggero aumento (+1,2%) rispetto al 2013 con una crescita del 4% circa dell'occupazione maschile: il totale degli occupati raggiunge alla fine del secondo trimestre 2014 un tasso del 47,4%. Lo dice la nota sul mercato del lavoro, realizzata dal Centro studi della Uil, presentata stamani a Potenza. "La disoccupazione giovanile - ha detto il segretario, Carmine Vaccaro - in alcune aree sfiora il 60 per cento".

Ostuni: 17enne muore durante le lezioni

Un ragazzo di 17 anni è morto ieri mattina dopo aver accusato un malore durante le lezioni, mentre era nell'istituto commerciale che frequentava ad Ostuni, 'Jean Monnet'. Non sono chiare le cause della morte, che sembrerebbe riconducibile a un problema cardiaco. Non è ancora appurato che attività stesse compiendo lo studente, di Cisternino (Brindisi), quando ha accusato un malore. Dalle prime informazioni sembrerebbe che stesse svolgendo attività fisica.

martedì 16 dicembre 2014

Policoro (Mt): domiciliari a 23enne per droga

Un giovane di 23 anni è agli arresti domiciliari nella sua abitazione di Policoro dove i Carabinieri hanno trovato sequestrato 108 grammi di marijuana. I militari hanno perquisito la casa dopo aver notato movimenti sospetti nei dintorni. 
La droga era in barattoli di vetro e plastica di solito usati per uso domestico: se ne sarebbero tratte poco più di 700 dosi. Il giovane è stato arrestato: la misura cautelare è stata convalidata dal giudice.

Moria di gatti: indagini a Potenza

E’ stato il Sindaco di Potenza, Dario De Luca, a chiedere un forte impegno, agli operatori della Polizia locale e alle Guardie ecozoofile, nello svolgimento delle indagini per accertare le eventuali responsabilità per le morti di diversi gatti, che si sono registrate in città negli ultimi tempi. Alcuni attivisti hanno denunciato al Comune il ripetersi di episodi nei quali alcuni gatti, in larga misura randagi, sono stati ritrovati morti. Il Sindaco ha comunque confermato che quello delle indagini della Polizia locale è un primo provvedimento e non ha escluso che si possano interessare anche altri organi di polizia.

Riforma Del Rio: sancito avvio sperimentazione in Basilicata

L'avvio della fase di sperimentazione in Basilicata della "riforma Del Rio" - in particolare, con riferimento alle unioni di Comuni - è stato sancito nel pomeriggio a Matera dalla firma dell'intesa fra il Ministro degli Affari regionali, Maria Carmela Lanzetta, e il Presidente della Regione, Marcello Pittella. L'intesa prevede anche l'istituzione di un "tavolo di concertazione" permanente fra Regione e Ministero. Il Ministro e il governatore hanno sottolineato il valore della riforma. I due Presidenti di Provincia hanno rimarcato le difficoltà in cui versano gli Enti provinciali, proprio in questa fase di transizione, mentre i sindaci presenti hanno affidato al Presidente di Anci Basilicata la difesa del ruolo degli enti locali in un momento di tagli continui nei trasferimenti dal livello centrale.L'assessore Percoco, nel rappresentare al Ministro Lanzetta le difficoltà di un comune capoluogo che ha appena dichiarato la condizione di dissesto finanziario, ha ribadito il ruolo dell'ente locale quale livello istituzionale più vicino ai territori e alle comunità, auspicando " che la città di Potenza possa presto avviare il percorso di risalita".

lunedì 15 dicembre 2014

L.Stabilità, norma sblocco Tempa Rossa

Tra gli emendamenti presentati dal governo alla legge di Stabilità spunta la norma per sbloccare "l'effettiva realizzazione dei progetti per la coltivazione di giacimenti di idrocarburi" come quello di Tempa Rossa per portare il petrolio estratto in Basilicata a Taranto. Con la modifica-spiega la relazione tecnica- si estende "il regime di autorizzazione unica a opere e infrastrutture necessarie e indispensabili per assicurare il loro sfruttamento",dando "significativo impulso" all'occupazione.

Comune Potenza, continuano le consultazioni



“Assicurare la necessaria governabilità alla comunità potentina, con un’azione programmatica che garantisca la ripartenza dell’Amministrazione”. Così si sono espressi i partecipanti al tavolo della consultazioni che ha visto il Sindaco di Potenza Dario De Luca, incontrare nella Sala dell’arco del Palazzo di Città i rappresentanti politici del centrosinistra cittadino. Il prossimo appuntamento è in programma per giovedì 18 dicembre alle 17,30” in un clima definito da tutti “sereno e costruttivo”. Prima del nuovo incontro le parti avranno modo, così, di dar vita a un confronto interno, per giungere a una proposta condivisa che ponga al primo posto l’interesse dei potentini” hanno concluso.  

Province. Sole 24 Ore: 518 i dipendenti da ricollocare a Potenza e Matera

Sono 518 i dipendenti delle Province di Potenza e di Matera da ricollocare dopo la riforma: 348 della Provincia di Potenza e 170 di quella di Matera. Per le riduzioni di risorse dal 2010, Potenza ha perso 35,4 milioni, Matera 13,2. Nell'articolo di Gianni Trovati sul "Sole 24 Ore" si sottolinea il fatto che "trovare centinaia di posti di lavoro" per i dipendenti in uscita da Province come quella di Potenza "sarà una sfida assai più ardua" che ricollocare le 837 "eccedenze" di Roma.

sabato 13 dicembre 2014

Terzo appuntamento di "Campioni per caso"

Terzo appuntamento oggi di Campioni per Caso, la trasmissione di Radio Carina e Carina Tv in cui i partecipanti (cantanti attori musicisti) si esibiscono per essere giudicati direttamente dal pubblico da casa. 
Sabato 27 dicembre è prevista la finale.

Sequestrate luminarie natalizie pericolose

Perchè prive del marchio Ce o con marcatura irregolare, 793 catene di luci natalizie sono state sequestrate a Melfi (Pz) dalla Guardia di Finanza. 
Il sequestaro è avvenuto in un negozio gestito da una cittadina cinese, nei cui confronti sono state elevate contestazioni amministrative "che prevedono sanzioni fino a 25.823 euro".
Il valore complessivo della merce è di circa 4.300 euro

Incendio in palazzina a Bari: un morto e tre feriti

Una persona è morta e altre tre sono rimaste ferite in un incendio divampato questa mattina in una palazzina di Bari, in corso Cavour. La vittima è Michela Corvaglia, di 53 anni, di Potenza, morta perchè si sarebbe lanciata nell'androne delle scale per sfuggire alle fiamme. 
I feriti sono Giovanni Corvaglia, di 54 anni, di Potenza, trovato dai soccorritori chiuso nel bagno dell’appartamento; Maria Santoro, di 82 anni, di Spongano (Lecce), e Valentina Russo, di 26 anni, di Bari. A causare l'incendio è stato forse un corto circuito provocato da un allacciamento abusivo ad una centralina Enel. 
A quanto si è appreso, sia la vittima che i feriti vivevano in un "volume tecnico" della palazzina, al secondo piano. 

venerdì 12 dicembre 2014

Al Parco del Pollino la Carta Europea per il Turismo Sostenibile nelle Aree protette

Europarc Federation ha consegnato a Bruxelles, nel Parlamento Europeo, al presidente e al direttore dell’Ente Parco Nazionale del Pollino, Domenico Pappaterra e Annibale Formica, la Carta Europea per il Turismo Sostenibile nelle Aree protette. La Carta è stata concessa al Pollino dalla stessa Federazione il 6 novembre scorso dopo oltre un anno di percorso fatto di condivisione con il territorio (imprenditori, istituzioni), culminato nella valutazione dell’esponente di Europarc Josep M. Prats Santaflorentina recatosi nel Parco negli scorsi mesi. Una delle raccomandazioni che la commissione di valutazione ha proposto al Parco riguarda il “fare rete con gli altri Parchi”.

Caso Scazzi: sì a trascrizione intercettazione

La Corte d'assise d'appello ha accolto la richiesta della difesa di Sabrina Misseri di procedere alla trascrizione in dialetto, e alla traduzione in italiano, di una telefonata con il padre, Michele, intercettata il 7 ottobre 2010. 
La decisione è stata comunicata in occasione di una nuova udienza del processo sull'omicidio della 15enne di Avetrana Sarah Scazzi. Presenti le principali imputate: Sabrina e la madre, Cosima.

Oggi sciopero generale di Cgil e UIl

Lo sciopero generale proclamato da Cgil e Uil per oggi 12 dicembre sarà di otto ore e lo stop riguarderà tutti i settori privati e pubblici, dai trasporti alla scuola. Con lo slogan 'Così non va' sul Jobs act, sulla legge di stabilità e sulla Pa, i sindacati chiedono al governo di cambiare verso alle politiche economiche e del lavoro, di estendere il bonus degli 80 euro ai pensionati e agli incapienti e di aprire il tavolo per il rinnovo del contratto nel pubblico impiego, fermo al 2009.
Sono 54 le manifestazioni organizzate in tutta Italia, di cui 10 regionali, 5 interprovinciali e 39 territoriali. Per Cgil e Uil Basilicata si stanno registrando effetti deleteri in tutta la Regione.


giovedì 11 dicembre 2014

Mensa scolastica: prorogata data presentazione domande

A Potenza la presentazione delle domande di iscrizione alla Mensa Scolastica per l'anno 2014-2015, già fissata per il giorno 9 dicembre 2014, è prorogata entro le ore 13:30 di Lunedì 15 dicembre 2014, utilizzando i modelli già resi disponibili presso le scuole della città, ovvero scaricabili al link sulla home page del sito del Comune: MODULISTICA. L’amministrazione comunale ha reso noto che oltre tale data non verrà accettata alcuna altra domanda, e che agli utenti che non avranno perfezionato la richiesta di iscrizione, compilata in ogni sua parte e corredata degli allegati richiesti, sarà applicata d'ufficio la tariffa massima.

Ieri a Lagonegro (Pz) l'addio a Mango



Un lungo applauso ha salutato l'uscita del feretro di Mango dalla chiesa madre di Lagonegro, dove si sono svolti i funerali dell'artista,stroncato domenca scorsa da un infarto mentre si esibiva al Pala Ercole di Policoro, in provincia di Matera. Fin dal mattino centinaia di persone, in commosso silenzio, hanno atteso l'arrivo della bara del cantante nella piazza antistante la chiesa madre di Lagonegro (Potenza), paese natio dell'artista. All'arrivo del feretro, portato a spalla da amici e parenti, il silenzio è stato rotto da un forte applauso. I funerali sono stati celebrati dall'arcivescovo di Tursi-Lagonegro, monsignor Francesco Nolè. La chiesa era gremita e altre centinaia di persone sono rimaste fuori. Lagonegro ha dichiarato il lutto cittadino.

Estorsione aggravata da metodo mafioso, 8 arresti

Otto persone arrestate, tra cui Francesco Palmieri, ritenuto appartenente alla famiglia mafiosa americana dei Gambino: per tutti l’accusa è di associazione a delinquere finalizzata all'estorsione con l'aggravante del metodo mafioso e della transnazionalità. I provvedimenti sono stati emessi dal Gip di Potenza su richiesta della Direzione distrettuale antimafia. Vittima di una tentata estorsione è Lorenzo Marsilio, imprenditore lucano titolare della 'Sudelettra'. L'inchiesta del Servizio centrale operativo della Polizia e della squadra mobile di Matera, ha preso spunto da una segnalazione delle autorità americane, con le quali c'è stata una costante e continua collaborazione. L'indagine, sottolineano gli investigatori, ha documentato "ancora una volta l'esistenza di un tradizionale e consolidato asse criminale tra i sodalizi mafiosi operanti negli Usa e le organizzazioni radicate sul territorio italiano".

mercoledì 10 dicembre 2014

Rassegna fotografica cav. Fani: positivo il bilancio

Ha chiuso i battenti sabato scorso la Rassegna Fotografica del cav. Fanì allestita presso l’atrio del Comune di Potenza dopo 6 giorni di esposizione. Centocinquanta i visitatori affluiti e 160 le foto esposte nell’Atrio del Palazzo di Città. Il primo a complimentarsi con l’autore Cav. Fanì è stato il Sindaco di Potenza, Dario De Luca, che nonostante i molteplici impegni istituzionali è riuscito a ritagliarsi un po’ di tempo per visitare attentamente la Rassegna. Visitatori e curiosi sia lucani che dalle regioni limitrofe e dalla provincia di Matera e la stessa Matera con la sua fontana a zampillo in Piazza Vittorio Veneto.
Numerosi gli apprezzamenti per il lavoro svolto da Fanì fatti da Dirigenti del Comune di Potenza, prezioso l’apporto dell’Assessore Alla P.I. Margherita De Francesco.

Housing sociale a Matera: approvato schema d'accordo Regione-Comune di Matera



Approvato  dalla Regione lo schema di Accordo con il Comune di Matera per la realizzazione dell’Housing Città dei Sassi: un progetto che porterà nuovo impulso all’edilizia lucana, con la costruzione a Matera di scuole, centri commerciali, centri sportivi, chiese, parchi e soprattutto case, molte delle quali destinate alle famiglie meno abbienti.
Sono previste cinque linee d’intervento: edilizia residenziale sociale, edilizia residenziale privata, servizi e funzioni commerciali (centro commerciale, albergo, uffici e negozi, centro sportivo ricreativo, casa protetta, jazzo, culto, strutture sanitarie), spazi pubblici e verde (asilo, asilo Asm, locali per servizi, sistema del verde), infrastrutture e spazi connessi. Le case di edilizia sociale sono destinate a nuclei familiari e giovani coppie a basso reddito, anziani in condizioni economiche svantaggiate, studenti fuori sede, sfrattati e altri soggetti in situazioni difficili.


Mango: questa mattina i funerali del cantautore, nel pomeriggio quelli del fratello

Questa mattina a Lagonegro nella cattedrale i funerali di Pino Mango, stroncato da un infarto domenica sera durante un concerto a Policoro, mentre nel pomeriggio si terranno quelli di suo fratello Giovanni che è stato colpito da un infarto proprio mentre stava per andare a visitare la salma del fratello. Intanto gli due fratelli Michele e Armando, che si erano recati in ospedale non sapendo della morte di Giovanni, nell’apprendere la notizia si sono sentiti male a loro volta. Entrambi sono stati ricoverati al Pronto Soccorso a restano sotto osservazione anche se le loro condizioni non destano preoccupazione.

martedì 9 dicembre 2014

Lagonegro (Pz) è morto il fratello di Mango

Giovanni Mango - fratello di Pino, il cantante morto a Policoro nella notte fra domenica e ieri - è morto stamani a Lagonegro (Pz), forse anche lui per un infarto. Giovanni Mango, che era il fratello maggiore del cantautore ed era un insegnante, ha avuto un malore ed è stato trasportato nell'ospedale di Lagonegro, dove è morto. I funerali del cantante sono già fissati per domattina, a Lagonegro, dove oggi è aperta la camera ardente, nella villa dell'artista.

Archivio blog