mercoledì 10 gennaio 2018

Cgil: “molto negativo” il saldo occupazionale della Basilicata

È "molto negativo" il saldo occupazionale della Basilicata secondo i dati del terzo trimestre 2017, da cui emerge che dal terzo trimestre 2016 ci sono circa 3.800 occupati in meno, a fronte, per lo stesso periodo di tempo, di 108 mila occupati in più nel Mezzogiorno. I dati sono stati resi noti dal segretario regionale della Cgil, Angelo Summa, e dal responsabile di Ires Basilicata, Giovanni Casaletto. L'occupazione in Basilicata è diminuita, nel periodo considerato, del 2%, con una "performance negativa al femminile (-5,9%) e una lieve ripresa al maschile (+0,5%)".

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog