martedì 9 gennaio 2018

Inchiesta sul distretto Nocera-Gragnano: 5 indagati

Presunto sperpero di fondi pubblici e assunzioni e consulenze concesse senza il rispetto della legge: la Procura di Nocera Inferiore ha chiuso le indagini sul distretto Nocera-Gragnano, iscrivendo nel registro degli indagati 5 persone. Oltre all’ex presidente, ci sono anche l'ex segretario e due persone che avrebbero beneficiato di assunzioni e consulenze esterne. L’accusa di abuso d’ufficio è estesa a tutti, in virtù di tre incarichi assegnati che avrebbero violato i «principi di buon andamento e di imparzialità» che regolano le leggi sui Distretti Industriali. All’ex direttore, che si era dimesso dopo la perquisizione eseguita dalla polizia giudiziaria, viene contestato anche il reato di peculato. In qualità di pubblico ufficiale, avrebbe avuto disponibilità di fondi pubblici erogati direttamente dalla Provincia di Salerno.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog