venerdì 12 gennaio 2018

Turismo 4.0: siglato accordo a Roma

Un plafond di 5 miliardi di euro in tre anni destinato prioritariamente alla predisposizione di un vero e proprio "Patto per il Turismo 4.0" e di una serie di linee di azione comuni per le imprese e le filiere del settore. Sono i cardini dell'accordo di collaborazione siglato a Roma tra il ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo e il Gruppo Intesa Sanpaolo a sostegno del sistema turistico italiano che vale 185 miliardi di euro con un peso dell'11,8% del Pil e del 12,8% sull'occupazione. Il Ministro Dario Franceschini: "Sono molto contento di questo accordo che segna un cambio di passo nei confronti del turismo, settore in cui non dobbiamo uscire da una crisi, ma anzi governare una crescita più che impetuosa. Ringrazio Intesa per questa scelta così forte, per aver capito che si tratta di un settore in crescita e che necessita di forti investimenti."

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog