martedì 13 febbraio 2018

Indotto Eni. I sindacati: rivedere il protocollo

Si è svolto a Potenza nella sede della Cgil Basilicata l’incontro delle segreterie confederali Cgil, Cisl e Uil insieme ai sindacati di categoria dei chimici e dei metalmeccanici per discutere dei problemi che riguardano i lavoratori dell’indotto Eni e del Centro Oli di Viggiano. E’ emerso il mancato rispetto da parte di Eni degli accordi sottoscritti con le organizzazioni sindacali e pertanto disattesi. Le organizzazioni sindacali hanno deciso di rilanciare l’attività nei confronti di Eni e Regione Basilicata per ripristinare gli accordi e rivedere il Protocollo di sito.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog