lunedì 5 febbraio 2018

Violazione del diritto di visita: multata madre

Ha negato più volte all’ex marito di vedere la loro bambina per questo una donna dovrà corrispondere all'ex marito cento euro per ogni violazione del diritto di visita. Lo stabilisce un provvedimento del Tribunale civile di Lagonegro, competente dopo la soppressione del tribunale di Sala Consilina per tutto il comprensorio del Vallo di Diano, che mette fine al calvario di un giovane padre salernitano che da ormai due anni non riesce più a vedere la propria bambina collocata dopo la separazione tra i coniugi, a casa della madre. L'ordinanza del tribunale di Lagonegro, sembra infatti aprire uno spiraglio a tutti i genitori a cui viene impedito il diritto di esercitare la propria genitorialità. 

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog