giovedì 3 maggio 2018

Xylella: chiesto decreto per abbattere alberi

Un decreto per tagliare gli ulivi infettati da xylella per evitare le sanzioni UE. La Regione Puglia vuole accelerare sui tempi, e mentre comunica i dati sul lavoro di controllo e contenimento spinge, dietro richiesta diretta di Michele Emiliano, affinché il Governo fornisca alla Regione gli strumenti giuridici per intervenire. Una responsabilità che la Regione Puglia ha affidato all’Arif, che ha già effettuato oltre 450mila controlli sul territorio e ha attuato una riorganizzazione interna che ha permesso un taglio sostanziale dei costi. Anche se i sindacati chiedono la stabilizzazione dei precari.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog