lunedì 29 maggio 2017

Rapporto Uil su cassa integrazione

Sono state complessivamente 1,1 milioni le ore di cassa integrazione autorizzate in Basilicata nel primo quadrimestre del 2017: le ore di cig ordinaria sono state circa 438 mila (+75,4% rispetto al primo quadrimestre 2016), quelle di cig straordinaria 421mila (-52,2% rispetto ai primi quattro mesi dello scorso anno) e le ore di cig in deroga 272 mila (+187,5%). I dati emergono dal quarto Rapporto della Uil sulla cassa integrazione: i lavoratori che hanno usufruito degli ammortizzatori sociali nel primo quadrimestre dell'anno sono stati 1.663 (139 in meno rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente).

Droga: due arresti a Lavello (Pz)

Due uomini di Venosa (Potenza) - di 27 e 26 anni, entrambi con precedenti di polizia - sono stati arrestati dai Carabinieri, a Lavello (Potenza), con l'accusa di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti (hascisc, cocaina e marijuana). I due, a bordo di un'auto, non si sono fermati ad un posto di controllo dei Carabinieri.

giovedì 25 maggio 2017

Cisl Basilicata: Gambardella nuovo segretario

Enrico Gambardella è il nuovo segretario generale della Cisl Basilicata. Lo ha eletto in prima seduta il nuovo consiglio generale del sindacato al termine del XII congresso regionale che si è tenuto a Matera. Gambardella succede a Nino Falotico che ha guidato la Cisl per circa vent’anni. Per il nuovo leader della Cisl la priorità è sbloccare il reddito minimo di inserimento. Da troppo tempo stiamo aspettando che questa misura si attivi per dare una risposta ai disoccupati, alle persone che vivono in povertà e ai lavoratori che dopo aver terminato gli ammortizzatori sociali ora sono senza reddito”. Nella sua prima uscita pubblica da segretario generale Gambardella ha parlato anche di Matera 2019 lanciando un forte monito sul progetto.

Asm: non è stato disposto nessun controllo

L'Azienda sanitaria di Matera (Asm) ha reso noto che " sono giunte segnalazioni di persone che si presenterebbero come addetti inviati dall'Asm per controlli. L'Azienda, ed in particolare modo gli uffici che si occupano di rapporti con i cittadini in tema di protesica e servizi domiciliari, non ha disposto alcunché. Il Direttore delle attività territoriali della Asm, dott. Vito Cilla, invita i cittadini a diffidare di queste persone, contattando sempre gli uffici Asm per un riscontro e segnalando tempestivamente i sospetti alle forze dell'ordine".

Ilva: firmata transazione rientro 1,3 mld

Adriano Riva ha firmato la transazione per il rientro dalla Svizzera in Italia di 1,3 mld di euro in gran parte destinati alla bonifica dell'Ilva di Taranto e di cui 230 milioni verranno impiegati per la gestione ordinaria della società. La firma alle carte che sbloccano la somma è stata posta stamane in una studio legale di Milano in vista del patteggiamento a due anni e mezzo di carcere che dovrebbe essere ratificato pomeriggio dal gup Chiara Valori. La firma posta da Adriano Riva, imputato per bancarotta, truffa ai danni dello Stato e trasferimento fraudolento di valori, rende esecutivo l'accordo raggiunto lo scorso dicembre tra la famiglia Riva, le società del gruppo, e i commissari straordinari di Ilva. Intesa mette a disposizione dell' acciaieria di Taranto "somme e titoli per circa 1,1 miliardi di euro", che erano bloccati in Svizzera dopo un sequestro disposto dalla Procura di Milano nell'ambito dell'indagine sulla gestione del colosso siderurgico e il crac del gruppo Riva.

Maltratta la madre: 46enne in carcere a Lucera

E' accusato di maltrattamenti nei confronti della madre di 79 anni, un pregiudicato 46enne di Lucera, arrestato dai carabinieri del comando provinciale di Foggia. Il provvedimento è stato disposto con ordinanza del gip del Tribunale di Foggia, a conclusione di un'indagine avviata dai militari nell'ottobre del 2016, a seguito di una disperata richiesta di aiuto pervenuta dall'anziana madre dell'uomo. I carabinieri hanno accertato come il 46enne, dopo la morte del padre, abbia avuto condotte violente nei confronti della madre. Dagli insulti il pregiudicato è poi passato all'aggressione fisica della donna con calci e pugni e minacciandola con una mazza di legno.

Milano. Evaso di domiciliari trovato in armadio

Un pregiudicato di 49 anni, evaso dagli arresti domiciliari a Montescaglioso (Mt) è stato arrestato dalla polizia a Milano mentre si nascondeva nell'armadio di un altro arrestato ai domiciliari nella zona di Greco-Turro. Gli agenti del commissariato di zona, diretti da Giorgia Iafrate, martedì nel pomeriggio si sono presentati a casa del pregiudicato per verificare che fosse in casa come da prescrizione ma hanno sentito un rumore provenire dall'armadio della camera da letto. All'interno c'era V.L., nato a Pavia e con precedenti per omicidio, che con una recente sentenza del tribunale di Milano era stato condannato (per reati in materia di stupefacenti) ai domiciliari a casa della madre in provincia di Matera. Il proprietario di casa è stato indagato per favoreggiamento, il 49enne è finito in carcere.

mercoledì 24 maggio 2017

Cade in costiera: salvata donna olandese

Un elicottero dell’elisoccorso e una quadra di cinque tecnici del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (Servizio Regionale Campania ) sono stati impegnati, ieri pomeriggio, nel recupero di una donna, di nazionalità olandese, caduta lungo un sentiero della Valle delle Ferriere, in costiera Amalfitana. L’escursionista non è riuscita a far ritorno alla base in modo autonomo a causa di ferite di cui non si conosce al momento l’entità. Era in compagnia del marito quando è rovinosamente caduta. E’ stato il consorte a contattare le forze dell’ordine.

Portatore d'Oro 2017 a Carmen Lasorella

Sarà Carmen Lasorella, giornalista di origini lucane, a ricevere il Portatore d'Oro, premio che l'Associazione Culturale "I Portatori del Santo" assegna per il settimo anno ad un lucano che si è particolarmente distinto sulla scena nazionale e internazionale. Lasorella è uno dei volti più noti e amati del giornalismo italiano, soprattutto grazie alla alla conduzione del Tg2 delle 13 che diventa una delle edizioni più viste del tg della seconda rete Rai. Inviata di guerra per dieci anni, si occupa anche di reportage televisivi sulle crisi internazionali in Africa, Medio e Vicino Oriente, Asia, America Latina, è stata anche autrice e conduttrice di programmi tv su Raiuno e Raidue. Come ogni anno, è l'artista potentina Manuela Telesca a realizzare il premio Portatore d’oro, un'opera in roccia locale e argento in cui è rappresentato, in forma stilizzata, il logo dei Portatori del Santo. La consegna del Portatore d'Oro a Lasorella avverrà durante la serata del 28 Maggio sul palco del Potenza Folk Festival.

Il 26/05 a Roma i borghi friuliani

Le località del Friuli Venezia Giulia "conquisteranno" le Terme di Diocleziano il 26 maggio per la mostra "Ai confini della Meraviglia", sui Borghi italiani. A una delegazione del Comune di Venzone, piccolo borgo nelle Prealpi Giulie, toccherà il posto d'onore nel palinsesto della giornata: Venzone, esempio straordinario di restauro architettonico ed artistico, può fregiarsi del titolo di "Borgo dei Borghi 2017" assegnato dal contest indetto dalla popolare trasmissione di Rai3 Kilimangiaro. Oltre a Venzone si presenteranno altri piccoli e splendidi centri friulani, dall'interno alla costa.

Archivio blog