sabato 30 novembre 2013

Fim Cisl prima alla Irma Plant di Tito Scalo

La Fim Cisl ha vinto le elezioni per il rinnovo della Rsu alla Irma Plant, azienda metalmeccanica di Tito Scalo (Pz), che produce stampi e profilature per Fiat. Alla lista della Fim sono andati 18 voti e 2 seggi. Secondo sindacato la Fiom con 12 voti e 1 seggio. Ultima la lista dell'Ugl con 3 voti e nessun seggio. Eletti per la Fim Salvatore Ruggieri e Lucia Lentino. Per il dirigente regionale della Fim Cisl, Salvatore Troiano "il risultato alla Irma consolida la tendenza degli ultimi anni, che premia in modo inequivocabile la linea riformista e contrattualista espressa dalla Fim, linea che i lavoratori e le lavoratrici dimostrano di apprezzare ogni giorno di più”.

Rinviato a giudizio 80enne di Marsiconuovo (Pz)

Il gup di Potenza ha rinviato a giudizio un uomo di 80 anni di Marsiconuovo, accusato di aver commesso abusi sessuali su una minorenne. I fatti si sarebbero svolti nel 2010, quando la bambina (all'epoca aveva meno di 14 anni) accompagnava la madre, che lavorava saltuariamente in casa dell'uomo per fare le pulizie. Nei giorni scorsi il giudice aveva chiesto il rinvio al giudizio dell'ottantenne.

Allerta meteo in Basilicata

Allerta meteo anche in Basilicata, dove, come nel resto del Sud, il peggioramento delle condizioni meteorologiche è previsto da questo pomeriggio e per le successive 24-36 ore. Nella prefettura di Matera si svolta una riunione convocata dal prefetto Luigi Pizzi, mentre il sindaco della città dei Sassi, Salvatore Adduce, ha consigliato alla cittadinanza "di non mettersi in viaggio ed in ogni caso utilizzare esclusivamente la viabilità principale evitando tratturi e strade di campagna". Simile iniziativa è stata presa da Vito Di Trani, sindaco di Pisticci (Matera), uno dei Comuni del Metapontino, l'area jonica della Basilicata a rischio nubifragio e già colpita dall'alluvione dello scorso 7 ottobre. Di Trani ha invitato i cittadini ad ''adottare tutte le misure di autoprotezione'', evitando ad esempio ''di transitare nei pressi di aree già sottoposte ad allagamento o esondazione, frane e smottamenti di terreno'' e a ''evitare l'uso dell'automobile se non in caso di necessità e rimanere preferibilmente a casa''. Ieri pomeriggio anche la prefettura di Potenza ha inoltrato l'avviso di avverse condizioni meteorologiche diramato dal Dipartimento di Protezione civile.

venerdì 29 novembre 2013

Pubblicato il bando “Credito etico per gli studenti universitari”

Sul sito della Provincia di Potenza è stato pubblicato il bando "Credito etico per gli studenti universitari" per l'anno accademico 2013-2014, sulla base di una convenzione con la Banca Popolare etica e la fondazione Antiusura interesse uomo: saranno finanziati cento prestiti, con un importo massimo di 2.500 euro annui e per un massimo di 2 anni, di cui 50 per chi è già iscritto in atenei riconosciuti legalmente, e 50 per quelli appena immatricolati.

Il segretario della Uil Basilicata, Carmine Vaccaro su ammortizzatori sociali in deroga

Se per tutto il 2013 sarà valido l'accordo quadro regionale sugli ammortizzatori sociali in deroga, secondo l'intesa firmata a luglio da Regione Basilicata e sindacati, per il segretario della Uil Basilicata, Carmine Vaccaro, non possono non preoccupare le prime indiscrezioni diffuse dalle agenzie sui contenuti della bozza sulla Cig in deroga secondo la quale nel 2014 il trattamento di mobilità non potrà essere concesso per una durata massima di 7 mesi. Per Vaccaro è doveroso che per il 2014 venga garantita invece una maggiore riserva finanziaria.

Due auto in fiamme a Potenza

Paura ieri sera in via Nazario Sauro, a Potenza, nel parcheggio sottostante la Banca Popolare di Bari: due auto, un'Alfa Romeo 147 ed una Fiat Punto bianca hanno preso fuoco intorno alle 19.30. Immediato l'intervento di vigili del fuoco, carabinieri e Polizia Locale. Le due auto erano regolarmente parcheggiate, una accanto all'altra. A prendere fuoco per prima sarebbe stata la Fiat Punto bianca, poi le fiamme avrebbero investito l'altro mezzo. La causa potrebbe essere stato un corto circuito.

giovedì 28 novembre 2013

Lieve scossa nel potentino, nessun danno

Una scossa di terremoto di magnitudo 2.3 è stata registrata ieri mattina nel potentino alle 9.34 nel comune di Abriola con riflessi a Calvello e Pignola. La scossa, che non ha causato danni, è stata localizzata dalla Rete Sismica Nazionale dell'Ingv nel distretto sismico Appennino Lucano.

Rionero in Vulture, arrestato rumeno 44 enne per violenza su ex

A Rionero in Vulture (Pz) i carabinieri su ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Potenza hanno rintracciato ed arrestato un cittadino romeno di 44 anni residente in Italia da alcuni anni, per tentato omicidio, sequestro di persona e maltrattamenti in famiglia, ai danni della sua ex convivente. Nei giorni scorsi l'uomo dopo averla fatta entrare con un pretesto nella sua abitazione, ha iniziato ad inveire nei suoi confronti, fino a tentare di ucciderla con un coltello. La donna ha riportato ferite da taglio in varie parti del corpo: trasportata presso il pronto soccorso dell’ospedale di Melfi è stata sottoposta alle cure del caso e giudicata guaribile in 20 giorni. 

mercoledì 27 novembre 2013

Potenza. Raccolta differenziata, Conferenza sindaci approva progetto Conai

La Conferenza dei Sindaci dell'Area Metropolitana di Potenza ha approvato la versione definitiva del progetto CONAI per la raccolta differenziata nei dieci comuni dell'area. Martedì 3 dicembre si formalizzerà la stipula della convenzione che prevede una prima fase nella quale si procederà a due appalti separati per l'acquisto di mezzi e attrezzature, uno di circa 5 milioni di euro per il Comune di Potenza, e l'altro di circa 4 milioni di euro per i restanti 9 comuni dell'area. Successivamente, in maniera progressiva ed in funzione degli appalti in atto presso le varie Amministrazioni Comunali, sarà avviata la gestione unitaria del sistema. Entro dicembre saranno pubblicati i due bandi di gara.


E' morto l'83enne di San Chirico Raparo (Pz), si era ustionato lunedì

È morto l'83enne di San Chirico Raparo (Pz) rimasto ustionato lunedì su oltre il 60% del corpo. Aveva preso fuoco mentre in un campo del paese stava bruciando sterpaglie utilizzando della benzina. Si trovava al Cardarelli di Napoli dove era stato trasferito in eliambulanza dal San Carlo di Potenza dove le sue condizioni erano apparse da subito molto gravi.

Maltempo. Smette di nevicare, temperature rigide

Non nevica più da alcune ore, ma questa mattina per le temperature molto basse, nel Potentino il pericolo è rappresentato dal ghiaccio: la circolazione automobilistica è comunque regolare su quasi tutte le principali strade. Oggi, inoltre, le scuole resteranno chiuse a Potenza e in un'altra quindicina di comuni della provincia, in molti casi, per il secondo giorno consecutivo.

martedì 26 novembre 2013

Scomparsa 25enne potentina, si continua ad indagare

A Potenza si continua ad indagare sulla scomparsa di Sonia Romaniello la 25enne di cui non si hanno notizie da giovedì sera. Secondo gli inquirenti sembra essere sempre più attendibile l'ipotesi dell'allontanamento volontario. I primi accertamenti dei carabinieri hanno stabilito che l'ultima cella telefonica agganciata dal cellulare della ragazza è stata quella di Foggia da quel momento il telefonino non ha lasciato altre traccce.

San Chirico Raparo (Pz). Accende il fuoco con liquido, 83enne si ustiona

Un uomo di 83 anni si è ustionato in modo gravissimo, a San Chirico Raparo(Pz) nel tentativo di accendere il caminetto della sua abitazione. L'uomo, trasportato nell'ospedale San Carlo di Potenza con ustioni di terzo grado e poi trasferito nell'ospedale ''Cardarelli'' di Napoli. Avrebbe utilizzato del liquido infiammabile per accendere il fuoco: un ritorno di fiamma lo ha ustionato.

Prima neve in Basilicata: scuole chiuse oggi a Potenza e comuni limitrofi

Le scuole sono chiuse oggi a Potenza e in alcuni comuni del circondario in conseguenza di una nevicata che, tra ieri sera e la notte scorsa, ha interessato gran parte della provincia ma senza lasciare conseguenze gravi. La circolazione automobilistica è regolare ovunque, anche sul tratto lucano della Salerno-Reggio Calabria. La caduta di alcuni massi ha causato ieri sera la chiusura al traffico della statale 18 ''Tirrena inferiore'', fra Maratea e Sapri.

lunedì 25 novembre 2013

Droga. Un arresto a Pietragalla (Pz)

Trovato in possesso di oltre 400 grammi di sostanze stupefacenti (360 grammi di marijuana e 45 grammi di cocaina) un giovane senza precedenti penali è stato arrestato a Pietragalla (Pz) dai Carabinieri della Compagnia di Potenza e ora si trova ai domiciliari. Durante una perquisizione effettuata nella sua abitazione sono stati inoltre trovati circa 500 euro, provento - secondo gli inquirenti - dell'attività di spaccio.

Allerta meteo sull'Italia: nuovi temporali al sud

Maltempo sull'Italia: la perturbazione che da giorni sta interessando il nostro paese porterà nuovi temporali al sud. Il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso una nuova allerta meteo:previste piogge localmente anche molto intense, accompagnate da fulmini e forti raffiche di vento, su Campania, Calabria e Basilicata. Il Dipartimento seguirà la situazione in contatto con prefetture, regioni e strutture locali di protezione civile. Intanto la Provincia di Potenza ha pubblicato sul sito web il ''Piano neve 2013-2014'': il testo è a disposizione dei sindaci, e divide l'area del potentino in quattro macroaree e 72 microzone, ciascuna affidata alla responsabilità funzionale di un capocantoniere o agente stradale, con l'utilizzo di di 23 spartineve, tre turbine e tre terne della Provincia.

Oggi è la Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne

E' la Giornata mondiale Onu contro la violenza sulle donne proprio oggi il telefono Donna Casa delle donne Ester Scardaccione presenta il consuntivo delle attività svolte. In Basilicata si registra una umento dei casi. Per l'associazione quello che continua a mancare è una rete tra servizi che si occupano della violenza degli uomini contro le donne.

sabato 23 novembre 2013

Nuovo appuntamento con la vela d’inverno a Marina di Pisticci

Nuovo appuntamento con la vela d’inverno a Marina di Pisticci. Domenica 24 novembre è in programma al Porto degli Argonauti la seconda gara del Campionato invernale, trofeo Megale Hellas. Previsto l’allenamento in mare e un l workshop su “L’elettronica di bordo” per illustrare quanto le strumentazioni di bordo abbiano cambiato il modo di navigare e quanto siano utili in gara. Ad illustrare le ultimissime tecnologie disponibili a bordo delle barche sarà Fabio Pignatelli tecnico specializzato dei più importanti marchi di elettronica. Durante il workshop ci saranno approfondimenti sulle tecnologie disponibili per imbarcazioni da crociera e da regata e saranno illustrati i metodi per ottimizzare l’uso della strumentazione in regata.

Aziende lucane a Milano per il Matching 2013

Per il terzo anno consecutivo, la Camera di Commercio di Potenza organizza una collettiva di aziende al Matching (www.e-matching.it) in programma presso i padiglioni della Fiera di Rho_Milano, da lunedì 25 novembre. Saranno 11 le aziende presenti in fiera. Un appuntamento che per il presidente dell'Ente camerale Pasquala lamorte è un appuntamento fondamentale per sviluppare relazioni di business; un’occasione unica per l’imprenditore per selezionare nuovi fornitori e conoscere potenziali clienti, guardare ai mercati, internazionalizzare la propria azienda, fare innovazione.

33 anni fa il sisma che colpì la Basilicata e l'Irpinia

"Nel trentatreesimo anniversario del tragico terremoto del 23 novembre 1980, noi lucani ricordiamo ancora una volta con commozione le persone morte ed in particolare quanti persero la vita per il crollo della chiesa di Balvano, 77 persone tra cui 66 bambini ed adolescenti". Alla tragedia ha fatto cenno parlando alla Camera il deputato lucano, Vincenzo Folino (Pd). "Ed ancora oggi - ha aggiunto - siamo grati a tutti coloro che, da tutte le parti del mondo, compresi gli Stati Uniti e l'Iraq, e da tutte le parti d’Italia soccorsero quelle popolazioni." Anche il rettore dell'Università degli Studi di Basilicata, Mauro Fiorentino, ha voluto ricordare l'anniversario. Il rettore si è rivolto agli amministratori e ai parlamentari lucani, chiedendo di "difendere con ogni mezzo il patrimonio rappresentato da questa Università."

venerdì 22 novembre 2013

“Sportello Legalità”, attivato numero verde

800523073 è il numero verde dello “Sportello legalità” della Camera di Commercio di Potenza, istituito nel mese di ottobre per offrire primo ascolto agli imprenditori e, in generale, ai cittadini che si trovino in situazione di grave crisi finanziaria ed economica e che siano esposti (o già vittime) di usura, estorsione, racket. Lo Sportello, di nome “Speciale” (acronimo di Sportello per la crescita Economica e Imprenditoriale Attraverso la Legalità) sarà attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 12.30 alle ore 13.30. Chi ne avesse bisogno, potrà recarsi anche direttamente, allo Sportello, preferibilmente previo appuntamento, il martedì ed il giovedì dalle 16.00 alle 17.30. 

Vertenza Zanini, rientrato rischio esuberi

Rischio esuberi rientrato alla Zanini di Melfi. Nel corso di un incontro tenutosi stamane in Confindustria, a Potenza, i rappresentanti del gruppo Sapa, che acquisirà nelle prossime settimane lo stabilimento Zanini di Melfi, hanno assicurato che non ci saranno esuberi tra i 48 lavoratori del sito lucano. Lo rendono noto Fim, Fiom, Uilm e Fismic che ora si augurano una rapida formalizzazione degli impegni nel nuovo piano industriale di rilancio dell'azienda che sarà oggetto di un ulteriore incontro nei prossimi giorni. Nei giorni scorsi tutti i dipendenti della Zanini avevano scioperato per l'intera giornata a difesa del posto di lavoro e contro le ipotesi di ridimensionamento in un primo tempo annunciate dalla Sapa. 

Violenza sessuale, a Pescara arrestato 49enne di Montalbano Jonico (Mt)


Deve scontare una condanna definitiva a tre anni e 5 mesi di reclusione per il reato di violenza sessuale, per questo motivo un 49enne originario di Montalbano Jonico, (Mt) nei giorni scorsi è stato arrestato dal personale della Squadra Mobile di Pescara a seguito dell'ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica del capoluogo abruzzese. Ora si trova si trova nel carcere di Pescara.

giovedì 21 novembre 2013

Cdb Alta Val d'Agri, alta adesione allo sciopero

Alta adesione allo sciopero dei lavoratori del Consorzio di bonifica Alta Val d'Agri: hanno incrociato le braccia per protestare contro il mancato pagamento dei salari arretrati e per sollecitare una radicale riforma del settore. Sono tre le mensilità arretrate. Sulla questione si registra una dura presa di posizione dei sindacati di categoria Fai Cisl, Flai Cgil e Uila Uil. I segretari generali Antonio Lapadula, Vincenzo Esposito e Gerardo Nardiello hanno chiesto al nuovo presidente della giunta regionale, Marcello Pittella, un intervento affinche si ponga fine alla gestione fallimentare dei consorzi di bonifica e riprenda il cammino consiliare la riforma del settore. Con una lettera sollecitato l'intervento del prefetto di Potenza, Antonio Nunziante, affinché convochi con la massima celerità tutte le parti coinvolte, Regione, sindacati e organizzazioni professionali agricole. 

La mobile di Potenza arresta 24 enne marocchino per rapina

Un giovane marocchino di 24 anni è stato arrestato dalla Squadra mobile della Questura di Potenza, a Forlì. La polizia a seguito di indagini mirate, lo ritiene responsabile di una rapina ai danni di una prostituta la sera del 5 marzo scorso. Subito dopo, l'indagato si era trasferito ad Arezzo dove, il 6 marzo, aveva fatto un colpo analogo ai danni di un'altra prostituta, venendo però rintracciato a Città di Castello. Nella sua auto trovati il portafogli della prostituta potentina e il coltello usato per minacciarla.

Estorsione, usura e violenza: tre arresti nel Vulture Melfese

I carabinieri hanno arrestato tre persone di Venosa e di Melfi con le acccuse di estorsione usura e violenza. Facevano prestiti fino a un interesse del 360 per cento, e quando consegnavano i soldi alle vittime, commercianti e piccoli imprenditori del Vulture Melfese, chiedevano in garanzia le foto dei parenti più prossimi. E' stato anche sequestrato l'autosalone di Venosa (Pz) dove secondo la ricostruzione degli inquirenti avvenivano gli inocntri per la consegna del denaro.

mercoledì 20 novembre 2013

Un arresto a Nova Siri (Mt) per lesioni personali

Accusato di aver aggredito con un bastone, per motivi banali, una donna, un uomo di 36 anni, di Policoro (Mt), con precedenti penali, è stato arrestato dai carabinieri a Nova Siri (Mt). Con il bastone ha distrutto il finestrino dell'auto della donna, ora deve rispondere di lesioni personali aggravate, danneggiamento aggravato, ingiuria e minaccia grave e porto ingiustificato di oggetto atto ad offendere.

Ieri due incidenti mortali in Basilicata

Si sono registrati due incidenti mortali ieri in Basilicata. Un 50enne è morto e un'altra persona è rimasta ferita in un incidente stradale avvenuto sulla strada statale 658 Melfi-Potenza, tra Vaglio Basilicata e Tiera, in direzione nord. Un auto e un furgone per cause ancora imprecisate si sono scontrati frontalmente. A perdere la vita l'automobilista. Ferito invece a trasportato all'ospedale San Carlo di Potenza l'utista del furgone. Un'altra persona è morta ieri mattina in un altro scontro avvenuto sulla strada statale 655 Bradanica, nel Potentino, tra gli svincoli di Leonessa e San Nicola di Melfi. A perdere la vita un giovane di 29 anni di Ferrandina. Il conducente del camion un 54enne di Napoli ha riportato soltanto delle lievi escorazioni. A causare l'incidente la forte pioggia.

Presentato rapporto Bankitalia “L'economia in Basilicata”

I dati che riguardano l'economia della Basilicata sono ancora negativi, ma ci sono ''flebili'' segnali di ripresa all'orizzonte, legati però alle aspettative degli imprenditori sugli ordinativi ipotizzati per il 2014 e ad una certa propensione delle aziende agli investimenti nel prossimo anno. E' quanto emerso nel corso della presentazione del rapporto ''L'economia della Basilicata'', che si è svolta ieri a Potenza e a Matera. L’unico settore in crescita è quello dei servizi. In questo quadro a tinte fosche non poteva andare meglio per l’occupazione: diminuiscono, infatti, i lavoratori dipendenti nella fascia di età tra i 15 e i 34 anni, mentre aumentano quelli con rapporto part time.

martedì 19 novembre 2013

Venosa (Pz). Arresto pregiudicato per furto aggravato

Alle prime ore di ieri mattina a Venosa (Pz), i carabinieri hanno eseguito un’ordinanza di carcerazione emessa nei confronti di un pregiudicato del posto per il reato di furto aggravato commesso lo scorso luglio. L’uomo è stato trasferito nel carcere di Melfi a seguito del provvedimento emesso dalla Procura della Repubblica di La Spezia, quale aggravamento della pena che stava già scontando in regime degli arresti domiciliari.

Elezioni 2013, forte l'astensionismo

Il dato più rilevante di questa tornata elettorale è stato il forte astensionismo: il 53% dei lucani non si è recato alle urne. A Matera il calo rispetto a tre anni fa ha sfiorato il 30%. A Potenza invece ha votato il 59,33%. Tra le schede scrutinate non sono mancati riferimenti allo scandalo di rimborsopoli con diversi scontrini trovati dagli scrutatori in particolare in alcune sezioni del centro storico di Potenza.

Elezioni 2013, il nuovo governatore è Marcello Pittella (Pd)

Si è concluso nella notte lo scrutinio che ha segnato la netta vittoria della coalizione di centrosinistra alle elezioni regionali della Basilicata. Il neo governatore Marcello Pittella (Pd) ha ottenuto il 59,73% dei voti distanziando Tito Di Maggio (centrodestra) che ha raggiunto il 19,51 e Piernicola Pedicini (Movimento Cinque Stelle) 13,03%, seguono Maria Murante di Sel, 5,06%, Florenzo Doino del Partito Comunista che ha ottenuto lo 0,88% Elibetta Zamparutti Rosa nel Pugno, 0,48%. Franco Grillo, Lavoro e Pensioni lo 0,51% Doriano Manuello di Matera Si Muove 0,76%.

lunedì 18 novembre 2013

Il fiume Sinni straripa: allagamenti e smottamenti

Il fiume Sinni ha superato gli argini ieri a causa della pioggia che è caduta senza interruzione su varie zone della Basilicata raggiungendo il livello della strada che collega Rotondella alla fondovalle del Sinni. La strada è stata chiusa per motivi precauzionali, ma non si sono avuti danni alle persone. La pioggia ha causato allagamenti nella zona periferica di Policoro e a Nova Siri marina, Bernalda e Metaponto e alcuni smottamenti sulla Basentana, con rallentamento del traffico.

Lagonegro. 40enne denunciato per truffa, il danno complessivo 30mila euro


Un quarantenne, originario della provincia di Cosenza, è stato denunciato per truffa alla locale Procura della Repubblica dai carabinieri della compagnia di Lagonegro. Le indagini dei carabinieri hanno permesso di stabilire che l’uomo, nei mesi precedenti, ha truffato dodici persone tra commercianti e persone anziane di Lauria fingendosi affetto da una grave malattia e riuscendo a farsi dare in totale diverse migliaia di euro. In altre occasioni, utilizzando il classico stratagemma della rottura dello specchietto esterno dell'auto, soprattutto con persone anziane, è riuscito ad ottenere altro denaro. Il danno complessivo scoperto dai carabinieri è di circa trentamila euro.

Elezioni, crolla l'affluenza alle urne. Si vota anche oggi

Si sta continuando a votare nei 131 comuni della Basilicata dove 575.160 lucani sono chiamati a votare per rinnovare il consiglio regionale. Le sezioni allestite in totale in tutta la regione sono 681 (452 in provincia di Potenza e 229 in quella di Matera). I candidati alla carica di governatore sono otto. Intanto nella giornata di ieri si è registrato un calo nell'affluenza alle urne alle 22 solo il 32, 51% dei lucani si è recato a votare contro il 45,21 delle precedenti elezioni. Il picco più elevato a Matera, con il 23% in meno ma nel 2010 nella città dei Sassi si votò anche per le comunali. A Potenza il 10% in meno, a Melfi e Lavello il 18% a Policoro il 17%.

sabato 16 novembre 2013

Domani e dopodomani Basilicata al voto

Basilicata al voto domani e dopo domani per eleggere il Consiglio regionale e il presidente della Regione. A scegliere il successore di Vito De Filippo (Pd), che si è dimesso nei mesi scorsi, e 20 consiglieri regionali saranno chiamati circa 450mila elettori. I seggi saranno dalle 8 alle 22 di domani domenica 17 novembre e dalle 7 alle 15 di lunedì 18. Subito dopo inizierà lo spoglio delle schede. Intanto Trenitalia ha previsto tariffe speciali per chi si sposta con i treni. Gli elettori che raggiungeranno in treno i comuni di residenza sede di votazione potranno ottenere riduzioni del 70% sul prezzo base, solo per viaggi di andata e ritorno, nel livello Standard del Frecciarossa e in 2a classe per i treni media-lunga percorrenza nazionale (Frecciargento, Frecciabianca, Intercity, IntercityNotte e Espressi) e servizio cuccette. Per i treni Regionali invece è prevista una riduzione del 60% sul prezzo del biglietto. Il viaggio di ritorno non potrà essere effettuato oltre il 28 novembre 2013.

Vertenza Zanini, convocato per giovedì tavolo negoziale

Si è tenuta giovedì la mobilitazione di tutti i lavoratori della Zanini, azienda dell’indotto Fiat di Melfi che produce componenti plastici (Stampaggio,Cromature,Verniciatura ed altre finiture) per il tutto il settore automotive nel mondo. Allo sciopero di 8 ore per tutti i turni di lavoro si è registrata un'alta adesione. Intanto per il prossimo 21 novembre è stato convocato un tavolo negoziale nella sede di Confindustria Basilicata a Potenza in cui saranno affrontate le problematiche occupazionali dei 48 lavoratori della Zanini. Le segreterie di Fim, Fiom, Uilm Uil, Fismic e la Rsu hanno fatto sapere che permane lo stato di agitazione e che non si escludono ulteriori azioni di protesta.

Policoro (Mt). Furto di cavi di rame, domiciliari per due fratelli

Sono stati sottoposti ai domiciliari due fratelli, di 39 e 36 anni, di Policoro (Mt), sorpresi mentre stavano rubando cavi di rame dagli impianti di pubblica illuminazione situati nella zona artigianale. Durante le indagini seguite agli arresti, i militari hanno trovato e sequestrato altri 170 metri di cavi di rame rubati in due strade di Policoro e hanno denunciato per ricettazione il titolare e il responsabile tecnico di una società di autodemolizione.

venerdì 15 novembre 2013

Ordine e sicurezza pubblica: riunione in Prefettura a Matera

Riunione del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica ieri mattina in Prefettura a Matera per un esame congiunto della bozza del “Protocollo d’Intesa” che la Prefettura intende sottoscrivere con le associazioni di categoria. Il Protocollo rappresenta un esempio innovativo di collaborazione in materia di sicurezza e legalità, in attuazione del “Protocollo Quadro” sottoscritto dal Ministero dell’Interno e dalla Confcommercio-Imprese per l’Italia lo scorso 26 ottobre 2011 e contempla la promozione di un contesto che permetta agli operatori economici di operare in sicurezza. Si è discusso anche del progetto “Securshop”, realizzato d’intesa tra la società Securshop ed il Ministero dell’Interno, per aumentare i livelli di sicurezza degli operatori economici attraverso l’impiego di un utile sistema tecnologico che tuteli più efficacemente le attività commerciali.

Esponeva contrassegno assicurativo falso: multato automobilista

L'autista di un furgone che esponeva un contrassegno assicurativo falsificato è stato denunciato alla magistratura dalla Polizia locale di Potenza. Sono state decise nei suoi confronti anche sanzioni amministrative e il sequestro del contrassegno stesso e del certificato assicurativo del veicolo. Durante altri controlli, la Polizia locale di Potenza ha multato un automobilistica che utilizzava un contrassegno per invalidi intestato ad un suo parente, morto tempo fa.

Potenza. Sequestrati oggetti privi di certificazione

Trentamila oggetti tra accessori per abbigliamento, bigiotteria, dispositivi medici e luminarie di Natale, tutti prodotti di provenienza cinese, sono stati sequestrati dalla Guardia di Finanza, a Potenza, in un negozio di proprietà di un uomo di nazionalità cinese, perché privi della certificazione dell'Unione europea. La merce non è considerata sicura. iu controlli eseguiti dagli agenti si inquadrano nell'ambito delle direttive europee che impongono agli Stati membri l'obiettivo di assicurare ai consumatori prodotti che rispettino requisiti di sicurezza per la salute. L'imprenditore cinese è stato segnalato alle autorità amministrative e sono state contestate sanzioni per oltre 35 mila euro.

giovedì 14 novembre 2013

Sostegno costi idrici famiglie in disagio: le domande entro il 30 novembre

Fino al 30 novembre prossimo è possibile presentare la domanda per ottenere un contributo economico previsto per sostenre i costi idrici dei nuclei familiari che versano in condizioni di disagio. Le domande dovranno essere presentate rivolgendosi in via gratuita ai Centri di Assistenza Fiscale (CAF), convenzionati con la Conferenza interistituzionale idrica. Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito www.atobasilicata.it.

Vertenza Zanini di Melfi, sciopero di otto ore

I lavoratori della Zanini s.r.l. di Melfi riuniti in assemblea, hanno annunciato per oggi otto ore di sciopero per tutti i turni di lavoro con presidio davanti ai cancelli dello stabilimento a supporto delle rivendicazioni sindacali. Fim Cisl, Fiom Cgil, Uilm Uil e Fismic hanno spiegato che la società ha dichiarato ufficialmente la perdita delle commesse dei nuovi modelli che saranno prodotti a Melfi e la grave crisi di liquidità del gruppo, manifestando la volontà e la possibilità di cessare produzione nel sito lucano passando la mano ad un nuovo partner, leader nel settore della plastica. I sindacati hanno manifestato preoccupazione per gli attuali 48 lavoratori alle dipendenze della Zanini.

Estorsione: in manette 23enne di Laurenzana (Pz)


Un giovane di 23 anni è stato arrestato dai Carabinieri per estorsione: a Laurenzana (Pz), aveva filmato con il cellulare una donna di 42, forse in stato di ubriachezza, chiedendole poi tremila euro per non diffondere le immagini. I carabinieri della compagnia di Viggiano (Pz), che si sono fatti trovare nel luogo previsto per la consegna del denaro, stanno effettuando ulteriori indagini per accertare l'esistenza del video.

mercoledì 13 novembre 2013

Fiat: anche la Proma dovrà fornire componentistica per i Suv

Dopo la Tiberina anche la Proma entra nel giro delle aziende che forniranno componentistica per i nuovi modelli suv che saranno prodotti nello stabilimento lucano del gruppo Fiat. Ieri l'ufficializzazione nel corso di un incontro che si è tenuto nella sede potentina di Confindustria al termine del quale è stato firmato l'accordo per la richiesta di cassa integrazione straordinaria per i 209 addetti della Proma. La pratica ora passa alla Regione Basilicata per la ratifica dell'accordo. La cigs sarà a rotazione e interesserà tutti gli addetti della Proma dal 25 novembre 2013 al 30 aprile 2015. Nel frattempo proseguirà l'attuale produzione di componentistica per il modello Punto.

Morte 16enne a Matera: archiviato provedimento

Il gip di Matera, Rosa Bia, accogliendo l'istanza dell'avvocato Domenico Palombella, ha disposto l'archiviazione del procedimento a carico di due persone di Irsina accusate di omicidio colposo per la morte di un ragazzo di 16 anni caduto da un quadriciclo. Nella tarda serata del 17 agosto dello scorso anno, a Irsina (Mt) il ragazzo, in compagnia di alcuni coetanei, era sul quadriciclo quando cadde battendo la testa: era in piedi sulla parte posteriore del mezzo.

Vede i CC e si lancia dal viadotto: grave marocchino 33enne

Un cittadino marocchino di 33 anni, residente in provincia di Napoli, è ricoverato in prognosi riservata all'ospedale San Carlo di Potenza. Era alla guida di un autocarro rubato due giorni fa in provincia di Lecce, quando la notte scorsa, alla vista dei carabinieri, sulla statale Basentana, nei pressi di Calciano (Mt), si è lanciato da un viadotto, da un'altezza di circa dieci metri.

martedì 12 novembre 2013

Alad Fand su vaccinazione antinfluenzale

L’associazione lucana assistenza diabetici (Alad-Fand), ricorda a tutti gli interessati che “in Basilicata è possibile procedere alla vaccinazione antinfluenzale”. Una pratica a cui sono chiamate tantissime categorie di cittadini, ma in particolar modo coloro che hanno superato il sessantacinquesimo anno di età, e che sono affetti da patologie croniche, quali il diabete."La sollecitazione che rivolgiamo a quanti ne risultano affetti- sottolinea l'Alad Fand -  è di non trascurare tale opportunità, in quanto si possono prevenire complicanze gravi. Un’operazione  molto semplice che richiede solo buona volontà: basta rivolgersi al proprio medico di famiglia oppure all’ufficio sanitario del Comune di residenza, e per i diabetici conclamati la vaccinazione è gratuita”.

Prevenzione e tutela legalità: siglati protocolli

Combattere e prevenire il rischio di infiltrazioni della criminalità organizzata nel settore degli appalti e per la tutela della legalità. Sono gli obiettivi dei Protocolli locali di partenariato sottoscritti nella Prefettura di Matera dal Prefetto della Provincia di Matera, Luigi Pizzi, e il Prefetto della Provincia di Potenza, Antonio Nunziante, con il Procuratore di Enel Spa, Domenico Vozza. I Protocolli territoriali rappresentano un esempio innovativo di collaborazione strutturata tra pubblico e privato e fanno seguito al Protocollo Quadro Nazionale contro le infiltrazioni della criminalità organizzata e per la tutela della legalità, siglato il 2 maggio 2012 tra il Ministero dell’Interno ed Enel. Tale forma di partenariato strutturato è applicabile ai fenomeni di criminalità organizzata e a tutti i fenomeni di criminalità comune che rilevino possibilità di collegamenti con la criminalità organizzata o con forme di illegalità diffuse, comunque contigue alla criminalità organizzata, recependo tutte le disposizioni del Codice delle Leggi e della documentazione antimafia.

Legge di Stabilità 2014, Cgil, Cisl e Uil oggi in piazza

Cgil, Cisl e Uil di Basilicata, hanno organizzato per domani, dalle ore 10, due presidi davanti alle Prefetture di Potenza e di Matera, per protestare contro i contenuti della legge di Stabilità 2014, nell'ambito dello sciopero nazionale di quattro ore indetto dalle confederazioni nazionali. Toccherà alla Basilicata proseguire il calendario della mobilitazione nazionale articolata a livello territoriale con scioperi e manifestazioni in programma nei due capoluoghi di provincia. I sindacati: "La Legge di Stabilità presentata dal Governo non realizza quella svolta nella politica economica necessaria al Paese per uscire dalla recessione e tornare a crescere."

Archivio blog